Corinaldo: strage della Lanterna Azzurra, nuova proroga delle indagini

1' di lettura 26/05/2020 - Prorogate le indagini relative alla strage della Lanterna Azzurra di Corinaldo avvenuta l'8 dicembre 2018. Sono 17 le persone indagate per il filone di indagini legate alla morte di 6 persone.

I tempi sarebbero scaduti il 15 aprile, ma la Procura vuole continuare a raccogliere informazioni anche in base alle perizie effettuate all'interno della discoteca.

Sono 17 le persone iscritte nel registro degli indagati tra cui il sindaco Matteo Principi, come presidente della Commissione di Vigilanza, e gli altri quattro componenti della Commissione, e due consulenti esterni.

Per tutti i capi di accusa vanno dal disastro colposo, cooperazione in omicidio colposo, lesioni colpose e falso.

La Procura dopo una prima richiesta di proroga delle indagini dell'ottobre scorso, ha fatto di nuovo richiesta, per fare luce sulla vicenda e individuare le diverse responsabilità.

Altro filone di indagine quello che riguarda i giovani della "banda dello spray", per cui è stato invece richiesto il giudizio abbreviato. L'11 giugno prossimo l'udienza per i giovani indagati.






Questo è un articolo pubblicato il 26-05-2020 alle 11:12 sul giornale del 27 maggio 2020 - 1852 letture

In questo articolo si parla di cronaca, vivere senigallia, redazione, Sara Santini, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bms8





logoEV
logoEV