Martedì la prima assemblea autonoma dei lavoratori stagionali di Senigallia

3' di lettura Senigallia 25/05/2020 - Cuochi, baristi, camerieri, bagnini, addetti alle camere, receptionist, manutentori di strutture ricettive, piccoli imprenditori, partite iva, lavoratori autonomi, ecc. Quale lavoro? Quale salario? Quale reddito? Quale ammortizzatore sociale? INCONTRIAMOCI – CONFRONTIAMOCI – ORGANIZZIAMOCI

X PARTECIPARE:
Puoi connetterti alla web call dal pc di casa tua in due modi:

1) Partecipazione attiva e diretta. Il giorno dell'assemblea dalle ore 18.00 in questo evento sarà pubblicato il link che cliccandoci consente di usare la piattaforma Adobe per la discussione. Il link può anche essere richiesto privatamente mandando un messaggio al 3534068672 e allo stesso numero possono essere chieste maggiori info sull'assemblea.

2) Partecipazione passiva da uditore. L'assemblea sarà trasmessa in diretta in questa pagina fb e chiunque voglia seguirla può connettersi qui https://www.facebook.com/quintostatosenigallia/ e ascoltare e volendo porre domande tramite i commenti.

TESTO INTEGRALE DI INDIZIONE DELL'ASSEMBLEA:

La grave emergenza sanitaria dovuta alla diffusione per contagio del Covid 19 ha prodotto gravi conseguenze economiche e sociali in tutto il Paese andando a colpire ancora una volta i lavoratori più deboli che pagheranno più di altri la grave crisi in atto.

L'emergenza Covid nella nostra città e in tutto il suo territorio, si è abbattuta su tutti i settori economico- produttivi, anche se, senza ombra di dubbio, sarà il comparto del turismo che accuserà le maggiori difficoltà e pagherà più di altri il prezzo della crisi che si è innescata.

Completamente saltata la stagione delle festività pasquali e dei ponti, azzerata quella delle gite scolastiche, l'estate, ormai alle porte si presenta come un grande punto interrogativo.

Un comparto quello del turismo, che in una città come la nostra conta centinaia di imprese, di cui molte micro e a conduzione familiare, e migliaia di lavoratori.

Migliaia di lavoratori essenziali e fondamentali per pochi mesi l'anno e che poi diventano un esercito di invisibili privi di ogni rappresentanza, non appena la stagione balneare si conclude.

Un esercito di cuochi, baristi, camerieri, bagnini, addetti alle camere, receptionist, manutentori di strutture ricettive, ecc. che mediamente lavorano quattro, cinque mesi l'anno e che poi, per la metà dei mesi lavorati, possono accedere alla Naspi.

Un esercito di lavoratori con contratti a rischio di sottoscrizione e che in larga parte andrà incontro alla perdita tanto del reddito da lavoro che della stessa indennità di disoccupazione.

E’ a questo esercito di lavoratori che ci vogliamo rivolgere convocando questa prima assemblea virtuale che avrà come scopo primario quello di mettere in rete centinaia di lavoratori, per confrontarsi e discutere delle problematiche comuni e provare insieme a formulare delle proposte anche innovative.

Questa prima assemblea ha come caratteristica distintiva quella dell'incontro perché riteniamo che proprio dall'incontro di tanti simili possa nascere qualcosa di più grande e collettivo è che ci permetterà di sentirci non più soli.

Organizzatori e promotori:
Diritti al Futuro
Spazio Comune Autogestito Arvultura
Libera - Senigallia

In allegato la locandina.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 25-05-2020 alle 17:13 sul giornale del 26 maggio 2020 - 434 letture

In questo articolo si parla di attualità, senigallia, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bmqK





logoEV
logoEV