Montemarciano: fiamme in una soffitta, da chiarire le cause del rogo

1' di lettura 12/04/2020 - Poteva avere conseguenze ben più gravi l'incendio che si è sviluppato la mattina di Pasqua in una soffitta in una palazzina a Montemarciano.

L'allarme è scattato intorno alle 10.45. Sul posto sono subito intervenuti i Vigili del Fuoco con due automezzi che hanno spento le fiamme. Sedato il rogo, i vigili del Fuoco hanno asportato il materiale presente nel locale per consentire le ultime operazioni di spegnimento di alcuni focolai. Nonostante gli ingenti danni alla soffitta, andata bruciata, nessuna persona è rimasta coinvolta o intossicata. Ancora da chiarire le cause del rogo.








Questo è un articolo pubblicato il 12-04-2020 alle 19:12 sul giornale del 14 aprile 2020 - 2173 letture

In questo articolo si parla di cronaca, vivere senigallia, montemarciano, giulia mancinelli, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bjxt