Belvedere: la casa di riposo isola felice. Il dott. Flamma, "Nessun caso di Covid-19 tra gli ospiti"

3' di lettura 09/04/2020 - La casa di riposo di Belvedere Ostrense si conferma “isola felice” in questo triste e difficilissimo momento legato all'emergenza sanitaria. Il sindaco Sara Ubertini e il Presidente della Fondazione O.P. Verri Bernabucci – Uccellini Amurri dott- Giuseppe Flamma infatti, rendono noto che ad oggi, all'interno della struttura che ospita una quarantina di anziani, non si sono registrati casi di Covid-19.

“Mi complimento e ringrazio il Presidente della Fondazione “O.P. Verri Berbabucci – Uccellini Amurri”, Dr. Giuseppe Flamma, e per suo tramite tutto il Consiglio di Amministrazione, per il lavoro immane che stanno svolgendo in particolare in questo periodo di grande emergenza. Emergenza sanitaria ma soprattutto emergenza umana -afferma il sindaco Ubertini- Ed è per questo che, senza nulla togliere a nessuno, rivolgo il mio pensiero ai dipendenti, agli infermieri ed a tutto il personale della nostra Casa di riposo, perché tutti i giorni svolgono nel migliore dei modi il loro lavoro, consapevoli dei rischi cui sono esposti e che ogni loro minima distrazione può avere effetti deleteri soprattutto per gli ospiti. Un sentito GRAZIE per la loro grande professionalità e per la meticolosa sensibilità ed accuratezza con cui tutti svolgono la loro missione. Il risultato fino ad ora ottenuto riempie di gioia l’intera comunità, ma sicuramente non ci fa dormire ancora sonni tranquilli ed assolutamente non deve farci abbassare la guardia, come dimostrano purtroppo realtà meno fortunate di noi cui va tutta la nostra vicinanza ed il nostro affetto”.

In questo periodo in cui gli anziani non possono ricevere visite, la Casa di Riposo ha attivato un numero 3668248905 per mettere in contatto i familiari con gli ospiti della struttura tramite video chiamate via What App. Un servizio attivo dal lunedì al venerdì dalle 16 alle 17.

“In qualità di presidente della Fondazione O.P. Verri Bernabucci — Uccellini Amurri, in questo momento così difficile per il nostro paese Italia, sento il dovere di ringraziare tutti i dipendenti della Casa di Riposo-Residenza Protetta ed in particolare il Direttore Giuseppe Tassi ed il Coordinatore infermieristico Alberto Bigelli, per l'abnegazione e l'impegno profuso al di là dei loro obblighi professionali e l'incoraggiamento che hanno sempre dato al sottoscritto in qualità di medico curante della maggior parte degli ospiti -afferma il Presidente della Fondazione dott. Giuseppe Flamma- Penso che al momento, se la Casa di Riposo è un'oasi felice lo si debba oltre che al buon Dio, alla loro opera e anche al meraviglioso lavoro svolto da tutti i dipendenti della Cooperativa Acli Coop Due e qui voglio ringraziare in particolare la Presidente Moira Rinaldoni. Certo il cammino è ancora lungo e il nostro impegno dovrà essere ancora maggiore. Colgo l'occasione per ringraziare il Sindaco Sara Ubertini, il Maresciallo Radice e i tanti cittadini di Belvedere che a vario titolo mi hanno comunicato fiducia e stima e mi hanno dato la voglia di andare avanti e cercare di fare ancora meglio. Ringrazio anche Don Giancarlo Cicetti per il conforto religioso prestato attraverso i mezzi di comunicazione digitale che la tecnologia ci mette a disposizione”.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 09-04-2020 alle 18:40 sul giornale del 10 aprile 2020 - 1504 letture

In questo articolo si parla di attualità, vivere senigallia, giulia mancinelli, belvedere ostrense, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bjl3





logoEV
logoEV