Emergenza Coronavirus: l’Unione dei Comuni "Le Terre della Marca Senone" attiva un conto per le donazioni

Soldi 1' di lettura Senigallia 03/04/2020 - Come previsto dalla nuova ordinanza del capo dipartimento della Protezione Civile, l’Unione dei Comuni ha attivato ha attivato un apposito conto corrente bancario nel quale far confluire le donazioni di cittadini e aziende al fine di incrementare le azioni di solidarietà alimentare e di sostenere l’acquisto di beni di prima necessità.

Per tutti i soggetti che effettueranno tali donazioni, così come previsto dal decreto “Cura Italia”, sarà possibile usufruire degli incentivi fiscali per le erogazioni liberali in denaro a sostegno delle misure di contrasto dell’emergenza epidemiologica da Covid-19. In particolare, per le persone fisiche e gli enti non commerciali è prevista una detrazione dall’imposta lorda ai fini dell’imposta sul reddito pari al 30%, fino a un limite massimo di 30 mila euro.

Per partecipare alla raccolta straordinaria è possibile effettuare un bonifico utilizzando le seguenti coordinate:
Banca: UBI
Cliente : UNIONE DEI COMUNI LE TERRE DELLA MARCA SENONE - EMERGENZA COVID 19
N° conto corrente : 1996
IBAN : IT55R0311121372000000001996
BIC : BLOPIT22

Inoltre è necessario indicare il proprio codice fiscale per identificare i soggetti a cui rilasciare la certificazione fiscale per la detrazione dall’imposta sul reddito.

“Questa iniziativa è nata per dare un ulteriore aiuto a chi è più in difficoltà – dichiara il presidente dell’Unione Maurizio Mangialardi – e ringrazio in anticipo tutte le persone che effettueranno una donazione, grande o piccola che sia. In questo momento c’è bisogno dell’aiuto di tutti. Le donazioni andranno a rimpinguare i fondi dei singoli comuni, aggiungendosi ai trasferimenti dello Stato finalizzati all'erogazione dei buoni spesa".






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 03-04-2020 alle 18:04 sul giornale del 04 aprile 2020 - 589 letture

In questo articolo si parla di attualità, comune di senigallia, senigallia, soldi, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/biZe





logoEV
logoEV