Un aiuto per l'ospedale dalla musica. L'idea di tre 16enni senigalliesi

2' di lettura Senigallia 25/03/2020 - Il Coronavirus colpisce solo gli adulti e gli anziani? Ed allora tre giovani senigalliesi sedicenni vogliono aiutare a raccogliere fondi per l’Ospedale di Senigallia e per la Ricerca Scientifica Nazionale!

Un progetto ambizioso? un sogno da adolescenti? ma perché non aiutarli a realizzare il loro sogno!

Lorenzo Luzi e Alessandro Rifugio, nel 2004, in arte “Luzi & Rif” ed il loro manager, Leonardo Ploschberger, anche egli classe 2004, hanno postato il loro primo brano ad agosto del 2019, registrato nell’armadio di Luzi non avendo il denaro per pagarsi un vero e proprio studio di registrazione.

Poi a novembre 2019 il loro primo vero e proprio pezzo musicale intitolato “2 tiri e scialla” pubblicato su YouTube il 2 novembre 2019.

Il brano parla di quanto le persone siano egoiste e non pensino a chi gli sta a fianco.

In piena emergenza coronavirus con l’entusiasmo che solo dei sedicenni hanno e comprese le difficoltà in cui gli Ospedali, da quello della loro città (Senigallia) a quelli di tutta Italia , l’eroismo silenzioso e giornaliero di medici, infermieri e paramedici, le sofferenze dei tanti malati hanno deciso di dare un loro aiuto concreto.

Hanno quindi pubblicato la canzone su tutti i digital stores e dopo una chiacchierata con i promotori del Comitato “Un Aiuto per l’Ospedale di Senigallia “ hanno deciso di donare il 100% degli utili che verranno raccolti a favore dell’Ospedale di Senigallia e di un progetto di Ricerca Scientifica Nazionale su indicazione del Patto Trasversale per la Scienza .

Per aiutare l’iniziativa basta collegarsi ad uno dei digital stores (Spotify, Apple Music, iTunes, TikTok/Resso, Google Play/YouTube, Amazon, Pandora, Deezer, Tidal, Napster, iHeartRadio, ClaroMusica, Saavn, Anghami, KKBox e MediaNet) ed ascoltare questa canzone più volte possibile, perché ogni ascolto è un contributo economico per una causa nobile.

Si ascolta la musica e si passa del tempo in casa dando una forza in più alla società, e soprattutto a tutti i medici,infermieri e paramedici che ogni giorno combattono contro questo terribile virus dal nome impronunciabile.

Quindi forza non solo i giovani, ma anche gli adulti si colleghino ad uno dei digital stores e non deludiamo i nostri giovani !

Sono loro il nostro futuro ! Il loro progetto di solidarietà è il nostro!

Per collegarvi potete cliccare sui seguenti link:

Spotify: https://open.spotify.com/album/1RBMiBRBaRBFnUFpVIDqxl?si=OqLgVitTSgyk7ZT3Lr2I4g

Apple music/ Itunes: https://music.apple.com/it/album/2-tiri-e-scialla-single/1503590498

Google play: https://play.google.com/store/music/album/Luzi_Rif_2_tiri_e_scialla?id=B6wdd3kyg5yron7symlvbu7xxwa&hl=en_US

Youtube: https://youtu.be/CbtVR7Nxryk

Amazon music: https://www.amazon.it/tiri-scialla-Explicit-Luzi-Rif/dp/B08663KYY6/ref=sr_1_1?__mk_it_IT=%C3%85M%C3%85%C5%BD%C3%95%C3%91&dchild=1&keywords=2+tiri+e+scialla&qid=1585091605&sr=8-1






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 25-03-2020 alle 11:17 sul giornale del 26 marzo 2020 - 3129 letture

In questo articolo si parla di attualità, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bint





logoEV
logoEV