Co’ magnam stasera? Paccheri per Vasco burrata e pistacchi con Vittoria Chiarenza (vascologa)

2' di lettura Senigallia 13/03/2020 - Il duo Manoni-Celidoni ci ha abituato a ricette, sorprese, ospiti: un turbinio di situazioni diverse. Questa volta hanno collegato un piatto a Vasco Rossi: come?

“Avere a Senigallia una vascologa come Vittoria Chiarenza che ha scritto vari libri su Vasco e non invitarla nella nostra cucina ci sembrava un peccato”. “Una vita spericolata in equilibrio sopra la follia” è il titolo dell’ultimo libro di Vittoria uscito nel 2018 dove racconta come sono nate le canzoni di Vasco e moltissimi aneddoti, inoltre non è una biografia tradizionale: il viaggio parte da Zocca il 7 febbraio 1952 e ripercorre, nota dopo nota, canzone dopo canzone, l'avventura del Blasco fino ai giorni nostri. Si addentra nella storia della musica del rocker svelandone con fine incanto la profondità dei significati e la forza travolgente con cui ha acceso le luci dell'anima e commosso il cuore di milioni di persone.

“Nove anni fa – racconta Vittoria Chiarenza – ho ascoltato “Anima fragile” di Vasco e mi sono sentita diversa, come non mi ero mai sentita prima. E’ stata una sensazione speciale e da lì è partito tutto: un’esplosione, come un fuoco d’artificio ma i colori non si sono mai spenti. Vasco mi ha detto che questo è il più bel libro pubblicato su di lui. Che soddisfazione!”. Ma come arrivare al piatto?

“Vittoria - racconta Francesca Manoni – ci ha rivelato che Vasco adora i pistacchi e invece lei ama i paccheri. Abbiamo messo in moto le nostre menti ed ecco i paccheri con crema di burrata, pistacchi e guanciale croccante. Adesso siamo in attesa di sentire con ne pensa in grande Vasco”.
“Precisiamo - conclude Andrea Celidoni - che la registrazione del video è avvenuta prima che fosse adottata la distanza di almeno un metro tra le persone”.

Le ricette che i nostri amici pubblicheranno le potrete trovare oltre che nella rubrica in home page, anche seguendo il canale Youtube, o la pagina Facebook o il profilo Instagram di "Co' Magnam Stasera?".








Questo è un articolo pubblicato il 13-03-2020 alle 09:09 sul giornale del 14 marzo 2020 - 1086 letture

In questo articolo si parla di attualità, redazione, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bhBI

Leggi gli altri articoli della rubrica Co’ magnam stasera?





logoEV
logoEV