Donne e politica, partecipato il primo incontro del Movimento Donne contro i Fascismi

1' di lettura Senigallia 24/02/2020 - Si è svolto domenica pomeriggio alla Sala del Fico di Palazzetto Baviera il primo incontro del ciclo PROVOCAZIONI promosso dal Movimento Donne contro i Fascismi di Senigallia.

Dopo una breve presentazione sull’importanza della prospettiva e dei saperi femminili e di genere per un cambiamento della società verso un sistema di relazioni più eque, sostenibili e inclusive tenuta da Orietta Candelaresi (una delle organizzatrici e promotrici degli incontri), Il tema Il corpo e la polis: il pensiero femminile per una trasformazione culturale, sociale e politica, è stato approfondito efficacemente da Patrizia Caporossi, Filosofa e Storica delle Donne, in un intervento applauditissimo.

La Sala del Fico era piena di donne e uomini che hanno preso parte attiva al confronto finale con interventi e riflessioni. All’incontro hanno preso parte anche donne che, nel nostro territorio nel passato come nel presente, hanno fatto e stanno facendo politica: Silvana Amati, Luana Angeloni, Nausicaa Fileri, attuale consigliera comunale e Rosaria Diamantini, candidata a Sindaco per le prossime elezioni amministrative.

Le organizzatrici hanno dato poi appuntamento al prossimo incontro che si terrà il 27 marzo presso l’Auditorium S.Rocco alla presenza di Lea Melandri, scrittrice e saggista, sul tema: Amore e Violenza al tempo dei sovranismi e all’evento LOTTO MARZO che si terrà appunto il giorno 8 marzo a partire dalle 15.30 in piazza Roma con il flash mob delle donne cilene El violador eres tu che proseguirà poi lungo le vie del centro fino al Foro Annonario.

da Movimento Donne contro i Fascismi di Senigallia






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 24-02-2020 alle 12:26 sul giornale del 25 febbraio 2020 - 468 letture

In questo articolo si parla di attualità, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bgFp





logoEV
logoEV