Co’ magnam stasera? Risotto agli asparagi al profumo di limone e boule di ghiaccio e orchidee con Ercole Moroni

2' di lettura Senigallia 07/02/2020 - Incontrare una persona creativa è sempre un’esperienza affascinante; se poi la creatività si esprime in vari settori allora è emozione pura.

Il duo Manoni-Celidoni questa volta incontra Ercole Moroni, originario del Castellaro (frazione di Senigallia) ma da anni residente a Londra dove svolge la sua attività di fiorista. “Conosco Ercole da diversi anni – racconta Andrea Celidoni – e quando gli ho chiesto se voleva preparare qualcosa per il nostro pubblico si è subito dimostrato entusiasta”. Il risotto è “trivalente”: un risotto al profumo di limone con fiori di limone e fiori di borragine (sono fiori commestibili) che è vegano, se aggiungiamo il burro per la mantecatura è vegetariano, se poi vogliamo accontentare quelli che se non c’è carne o pesce non son contenti aggiungiamo le mazzancolle.

Poi non pago di questa super prestazione ai fornelli Ercole ha preparato una boule di ghiaccio (molto difficile da descrivere) con all’interno fiori di orchidea che è stata usata per contenere una ricca macedonia di frutta.

“Non pensavo – racconta Francesca Manoni - di poter vedere tanti fiori e soprattutto tante orchidee! La tavola dove abbiamo cenato a Belvedere Ostrense era piena di candele e orchidee disposte con gusto ed eleganza. Ercole è davvero il numero uno!”. "I fiori e il mondo naturale sono la mia passione – spiega Ercole Moroni - tutto il lavoro della mia vita scaturisce dal rispetto e dall'impegno totale verso la natura. Le mie composizioni floreali sono apprezzate per il design lineare e moderno, semplice ed elegante, che esalta gli elementi naturali e i dettagli che rendono unico ciascun fiore. In tutti i lavori risulta evidente una solida tecnica, che rappresenta la base per la realizzazione di idee ricche di immaginazione ed espressività, in armonia con la stagionalità e gli spazi che decorano."

Le ricette che i nostri amici pubblicheranno le potrete trovare oltre che nella rubrica in home page, anche seguendo il canale Youtube, o la pagina Facebook o il profilo Instagram di "Co' Magnam Stasera?".








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 07-02-2020 alle 09:36 sul giornale del 08 febbraio 2020 - 1182 letture

In questo articolo si parla di attualità, redazione, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bfZF

Leggi gli altri articoli della rubrica Co’ magnam stasera?





logoEV