Approvate le modalità di rilascio dei permessi di accesso all’area portuale

1' di lettura Senigallia 29/01/2020 - La giunta comunale di Senigallia ha deliberato le modalità di rilascio dei permessi di accesso all’area portuale di ponente (zona darsena turistica) per l’anno 2020, confermando la cifra di 60 euro per i diritti di segreteria.

Tale permessi verranno rilasciati ai soci dei sodalizi presenti nell’area portuale, alla società Gestiport Spa e a quanti qui svolgono la propria attività economica. A tal proposito, si ricorda che gli operatori portuali e i proprietari di unità da pesca sono esentati dal pagamento dei diritti di segreteria A rilasciare i permessi sarà la Gestiport Spa, previa presentazione da parte dei richiedenti della ricevuta di pagamento del suddetto importo. Il pagamento può essere effettuato nella sede comunale dell’ufficio Economato (viale Leopardi 6, il lunedì dalle ore 9 alle ore 12,30 e il giovedì dalle ore 9 alle ore 12,30 e dalle ore 15 alle ore 17,15), alla Tesoreria comunale presso UBI Banca (piazza del Duca), o mediante bonifico sul seguente Iban: IT 22 X 03 111 21372 0000000 17960.

La stessa Gestiport provvederà poi a consegnare sia al Comune di Senigallia che all’Autorità Marittima locale l’elenco riepilogativo dei permessi rilasciati contenente i dati identificativi del richiedente. I controlli sulla regolarità dei permessi di accesso all’area portuale - che dovranno obbligatoriamente essere esposti in modo visibile sul parabrezza dei veicoli - saranno effettuati dal Comando dell’Ufficio di Polizia Municipale e dall’Autorità Marittima locale a partire dal prossimo 1° marzo.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 29-01-2020 alle 14:19 sul giornale del 30 gennaio 2020 - 523 letture

In questo articolo si parla di attualità, comune di senigallia, senigallia, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bfEH