Card e regolamento le novità 2020 del Centro Olimpico

1' di lettura Senigallia 26/01/2020 - La nuova normativa fiscale, che prevede il pagamento tracciato per la deducibilità dei corsi dei giovani, non ha colto di sprovvista il Centro Olimpico che da alcuni mesi ha attivato la riscossione con carte di credito.

L’obiettivo iniziale era quello di ridurre consistentemente il contante anche se le quote mensili e non annuali (come accade spesso nelle società sportive) facilitava il pagamento cash. La nuova disposizione fiscale ha reso tutto più facile e l’uso delle card risulta decisamente più agevole del bonifico.

La seconda novità riguarda la formalizzazione delle regole di utilizzo dell’impianto resa necessaria dall’aumento dell’affluenza che in certi orari determina mancanza di spazio. Regole semplici e di buon senso che in realtà sono sempre esistite ma che non erano state mai scritte come il cambio indumenti negli spogliatoi, un comportamento civile, l’assegnazione dei tavoli, le fasce orarie di utilizzo in funzione della tipologia dei praticanti. In questo modo i diversi gruppi di scuole, giovani, adulti, master, agonisti e frequentatori saltuari hanno il proprio spazio a disposizione.

Per l’estate sono iniziate a pervenire richieste di turismo sportivo: ad uno stage internazionale a giugno si è aggiunto ora un camp italiano a luglio che si dovrebbe aggiungere ad uno russo-tedesco previsto a fine dello stesso mese.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 26-01-2020 alle 10:56 sul giornale del 27 gennaio 2020 - 275 letture

In questo articolo si parla di tennistavolo, sport, senigallia, tennistavolo senigallia, ping-pong, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bfwx





logoEV
logoEV