Panathlon Club Trentennale, un successo la "Festa degli Auguri“. Tre i nuovi Panathleti

2' di lettura Senigallia 15/12/2019 - Una “Festa degli Auguri” Importante e molto partecipata in occasione del Trentennale del Panathlon Club di Senigallia, che ha voluto incontrare i propri soci, amici e simpatizzanti, in un incontro conviviale al ristorante del Circolo “La Fenice” di Senigallia.


Una “Festa degli Auguri” Importante e molto partecipata in occasione del Trentennale del Panathlon Club di Senigallia, che ha voluto incontrare i propri soci, amici e simpatizzanti, in un incontro conviviale al ristorante del Circolo “La Fenice” di Senigallia. “Un vero successo di partecipazione – ha sottolineato il Presidente del sodalizio Senigalliese Stefano Ripanti – Un appuntamento molto sentito anche per la ricorrenza trentennale dalla fondazione. In questi anni il Club Service Senigalliese si è occupato di temi importanti e molto sentiti in campo sportivo, avvalendosi sempre di persone dedite alla divulgazione di quei valori sportivi e di quell’etica sportiva che non dovrebbero mai essere dimenticati. Ringrazio tutti – ha concluso il Presidente – per essere qui in questa importante occasione che vedrà anche l’ingresso nella nostra grande famiglia di altri tre nuovi Panathleti”.

Sono entrati a far parte del Panathlon Junior Niccolò Bartolazzi, medaglia d’Argento al Campionato Mondiale di Jujitsu 2019 e Vanessa Cerigioni Campionessa di Nuoto, mentre per il Panathlon Senior è entrato a far parte del Panathlon Club Senigallia il Dottor Roberto Secchiaroli per il Nuoto Subacqueo.

Ad aprire la serata anche il Sindaco di Senigallia Maurizio Mangialardi ha portato il proprio saluto: “E’ sempre un piacere e un onore essere qui con voi in occasione delle Festività Natalizie – ha detto il Sindaco – perché lo sport ha sempre una grande importanza nella vita di tutti noi e soprattutto in quella dei più giovani, che nello sport troveranno sempre ottimi principi e sani valori da seguire e trasmettere”.

Presente per i saluti anche il Vice Sindaco Maurizio Memè che ha salutato tutti con grande entusiasmo condividendo l’operato del Club in tutte le sue parti.

La serata, molto divertente e festaiola, è stata animata e rallegrata da innumerevoli giochi organizzati e proposti dal Panathleta Leonardo Pazzani che instancabilmente ha sorteggiato, premiato, estratto numeri della tombola, scherzato e movimentato, per tutta la durata della cena.

Durante la serata si è anche ricordato l’importante traguardo raggiunto in questi giorni dalle atlete femminili che hanno avuto il riconoscimento dell’attività sportiva professionistica, come i colleghi maschi, con più tutele per svolgere al meglio e con più serenità una professione impegnativa e importante. Un traguardo che anche il Panathlon, con la sua promozione di sani valori sportivi e del rispetto in tutte le sue forme, ha sicuramente contribuito a raggiungere.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 15-12-2019 alle 10:56 sul giornale del 16 dicembre 2019 - 348 letture

In questo articolo si parla di attualità, panathlon club, sport

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bd7i





logoEV