“Giallo Natale”: storie di delitti sotto l’albero il 19 dicembre in biblioteca

1' di lettura Senigallia 12/12/2019 - Giovedì 19 dicembre, alle ore 17.00, presso la sala conferenze della Biblioteca Antonelliana di Senigallia, andrà in scena Giallo Natale: storie di delitti sotto l’albero tra parole e musiche tradizionali.

L’evento, proposto dalla Fondazione Rosellini per la Letteratura Popolare in collaborazione con l’Associazione culturale e musicale “Mibemolle” e il Gruppo di Lettura Senigallia, si propone di parlare del racconto giallo secondo una prospettiva ispirata alle festività ormai alle porte. Legare il Natale al genere poliziesco è stato infatti per molti autori come Agatha Christie, Rex Stout e Georges Simenon un espediente narrativo efficace, che ha creato le condizioni per un contrasto (delitto e spirito del Natale si conciliano evidentemente assai poco) e per una riflessione sulla natura umana e sulla società.

La conversazione, ideata e condotta da Luca Rachetta e M. Loredana Macrì, sarà intervallata dalle esecuzioni musicali di Elisa Bellavia, maestra di pianoforte e cantante. Il repertorio attingerà alla tradizione natalizia anglosassone e francese, in omaggio alla nazionalità degli scrittori di cui si parlerà nel corso del pomeriggio. Anche a Natale la città di Senigallia si conferma dunque in prima fila nella valorizzazione della letteratura gialla e noir.


da Fondazione Rosellini per la letteratura popolare





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 12-12-2019 alle 19:16 sul giornale del 13 dicembre 2019 - 265 letture

In questo articolo si parla di attualità, Fondazione Rosellini per la letteratura popolare

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bd1K





logoEV
logoEV