“Disobbedire alla normalità”, inaugurazione della mostra dell'associazione Bellanca

1' di lettura Senigallia 21/11/2019 - Sabato 23 alle ore 18 nei locali della associazione Augusto Bellanca in via Marchetti 47, a Senigallia, si inaugura la mostra fotografica “Disobbedire alla normalità”.

L’iniziativa nasce da un progetto articolato in diversi eventi nel territorio che ha al centro come punto di partenza il libro di Elisabetta Rasy “ le disobbedienti” ,storie di sei pittrici famose ma sottoposte nei loro tempi a differenti forme di emarginazione e violenza.

Le fotografe hanno interpretato, ciascuna a suo modo, i personaggi e il senso della sofferenza subita ,riempiendo così di ulteriori significati i giorni dedicati a combattere ogni violenza sulle donne.

La mostra sarà aperta dai saluti della presidente della associazione “Bellanca” Patrizia Servizi e dagli interventi delle assessore Simonetta Bucari e Ilaria Ramazzotti,di Michela Gambelli presidente del Consiglio delle donne e di Silvana Amati per l’associazione Carlo Emanuele Bugatti –amici del Musinf.

Seguirà la presentazione del libro della Rasy condotta dalla professoressa Giovanna Curatola, psicanalista.

Espongono Delia Biele, Lucilla Bonetti, Irene Celidoni, Asia Maria Discepoli, Patrizia Lo Conte, Marinella Mancinelli, Anna Mancini, Chiara Marinelli, Anna Mencaroni, Letizia Palazzesi, Beatrice Perticaroli, Claudia Profeta, Stefania Ronchini, Linda Tinti, Susan Vici.

La mostra resterà aperta fino al 7 gennaio.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 21-11-2019 alle 09:32 sul giornale del 22 novembre 2019 - 390 letture

In questo articolo si parla di attualità

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bc5i