Ostra Vetere: grande successo alla Scuola Media "Ugo Foscolo" per Alugame

2' di lettura 18/11/2019 - Nella raccolta differenziata dell’alluminio, oltre alle più note lattine per bevande, vanno inseriti anche: vaschette e scatolette per il cibo, anche quelle per il cibo per animali, bombolette spray, tubetti per creme, conserve e prodotti sanitari e cosmetici, il foglio sottile come l’involucro del cioccolato e il rotolo da cucina, tappi, capsule e chiusure varie.

Tutti questi imballaggi sono riciclabili al 100% e all’infinito. L’alluminio non si raccoglie mai da solo ma sempre insieme a plastica o vetro (in base alle indicazioni di ogni Comune) e può essere avviato a riciclo anche sporco, purchè vuoto, non è quindi necessario lavare o sciacquare i contenitori, basta semplicemente rimuovere i residui.

Questo è il tema trattato da Alugame con gli studenti marchigiani. Una lezione dinamica, interattiva e che coinvolge attivamente le giovani generazioni in modo innovativo. Alugame è un progetto del Consorzio Nazionale CiAl che ha tra i propri compiti quello di garantire il recupero e l’avvio al riciclo degli imballaggi in alluminio post-consumo provenienti dalla raccolta differenziata organizzata dai Comuni italiani.

Il tour nelle Scuole Secondarie di I grado della nostra regione coinvolgerà 60 Scuole e oltre 12.000 studenti.

Protagonisti, sabato, dell’accattivante contest gli studenti della Scuola “Ugo Foscolo” di Ostra Vetere e della Scuola “P. Borsellino” di Jesi.

”Parlare di raccolta differenziata è molto importante ed è un tema attuale - ha esordito la professoressa Elena Murgianesi del Foscoli di Jesi - È molto performante affrontare temi così importanti in modo ludico e attraverso la sana competizione”.

“Affrontiamo questo argomento quotidianamente ed anche nelle materie didattiche - ha proseguito il prof. Alessandro Marchegiani del Lotto di Jesi - La forma ludica è molto stimolante ed è una delle strategie didattiche per coinvolgere ed ingaggiare i giovani.

Prossimi appuntamenti nelle Scuole Medie di San Severino Marche (MC) e Mercatino Conca (PU)








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 18-11-2019 alle 17:12 sul giornale del 19 novembre 2019 - 963 letture

In questo articolo si parla di attualità, ostra vetere

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bcXq





logoEV