Senigallia: Maltrattamento di animali, denunciato un senigalliese. Sequestrati due collari elettrici

1' di lettura Senigallia 12/11/2019 - Da giorni alcuni residenti della zona Saline sentivano i cani dei vicini di casa abbaiare continuamente e tanto da decidere di contattare la Polizia per capire cosa stesse accadendo.

Gli agenti si sono recati sul posto ed hanno individuato la casa in questione, trovando numerosi cani di razza tenuti rinchiusi in diverse zone recintate. Al momento dell’arrivo però gli agenti hanno notato le condizioni pessime dei luoghi in cui i cani erano rinchiusi. Luoghi che si presentavano pieni di escrementi ed assolutamente angusti. Ad aggravare la situazione, gli agenti, nel corso del controllo, hanno trovato addosso a due cani, dei collari ad impulso elettrico.

Gli agenti dunque immediatamente hanno fatto intervenire personale del Servizio veterinario per effettuare gli opportuni accertamenti sulla salute dei cani trovati e per la migliore custodia degli stessi. Al contempo hanno proceduto a sequestrare i collari trovati, provvedendo a segnalare all’autorità giudiziaria il proprietario dell’immobile per il reato di maltrattamenti di animali.








Questo è un articolo pubblicato il 12-11-2019 alle 13:56 sul giornale del 13 novembre 2019 - 1606 letture

In questo articolo si parla di cronaca, vivere senigallia, redazione, Sara Santini, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bcG1





logoEV
logoEV