Lo chef Antonio Ciotola eletto Presidente onoario del DSE della Federazione Italiana Cuochi

1' di lettura Senigallia 07/11/2019 - Ancora un prestigioso riconoscimento è arrivato per lo chef Antonio Ciotola, campano di origini ma residente ormai da anni a Belvedere Ostrense.

Ciotola è stato nominato dalla Federazione Italiana Cuochi presidente onorario della DSE, il dipartimento Solidarietà Emergenza, durante una cerimonia che si è tenuta il 4 novembre a Milano. Lo chef campano, divenuto cieco a causa di un incidente, ha reinventato la sua professione di cuoco, iniziato a cucinare con "il cuore", ed oggi è uno dei più apprezzati professionisti del settore.

Per Antonio Ciotola l'autunno è stato però denso di impegni, con tanti show coocking e lezioni di cucina in giro per l'Italia. Il 27 settembre è stato anche ad Arcevia, nell'ambito della Festa dell'Uva, come presidente di giuria al concorso il "miglior piatto povero della tradizione" ed ha tenuto anche una dimostrazione di "aperitivo al buio". Il 30 settembre ha invece aperto l'inaugurazione del Dipartimento di Solidarietà Emergenza della Federazione Italiana Cuochi per la regione Veneto.








Questo è un articolo pubblicato il 07-11-2019 alle 12:07 sul giornale del 08 novembre 2019 - 419 letture

In questo articolo si parla di attualità, vivere senigallia, giulia mancinelli, belvedere ostrense, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bcvT





logoEV
logoEV