Protezione Civile, i Falchi della Rovere scelti per la conferenza internazionale ICERI 2019

1' di lettura Senigallia 06/11/2019 - Dopo l’incontro di chiusura del progetto CPP (Civil Protection for People: “Developing Skills in Dealing with Emergencies: Civil Protection for people”) in Grecia lo scorso 3 ottobre, l’avventura europea dei Falchi della Rovere non è ancora conclusa.

Infatti, il progetto, finanziato dalla Comunità Europea, è stato scelto per ICERI2019, la 12a Conferenza internazionale annuale di istruzione, ricerca e innovazione che si terrà a Siviglia l'11, 12 e 13 novembre 2019.

Per l’associazione di Protezione Civile e per i suoi volontari, questa è una grande opportunità, poiché ICERI è una delle più grandi conferenze internazionali sull'istruzione per docenti, ricercatori, tecnologi e professionisti del settore educativo. Quest’anno vi parteciperanno oltre 700 esperti provenienti da 80 paesi che si riuniranno per presentare i loro progetti e condividere le loro conoscenze sulle metodologie di insegnamento e apprendimento e le innovazioni educative.

La coordinatrice del progetto, prof. Bruna Durazzi, si ritiene molto soddisfatta per la grande opportunità che ha avuto l’Associazione dei Falchi di qualificarsi ed affacciarsi sul panorama Europeo ad un livello molto elevato.


da Falchi della Rovere
Nucleo Volontariato e Protezione Civile






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 06-11-2019 alle 16:44 sul giornale del 07 novembre 2019 - 714 letture

In questo articolo si parla di attualità, protezione civile, senigallia, Falchi della Rovere e piace a Daniele_Sole

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bcuz





logoEV
logoEV