Co’ magnam stasera? Gattò di patate

1' di lettura Senigallia 22/10/2019 - “Gateau è in francesce – precisa subito Francesca Manoni – e in italiano è gattò, ma non formalizziamoci con il nome.

Un piatto che ci accompagna nelle fredde serate invernali. Ingredienti che possono variare a seconda della disponibilità e dei gusti personali. Alla base ci sono patate e uova e poi salumi e formaggio: noi abbiamo usato salame e provola affumicata. Non deve mancare la crosticina dorata in superficie!”.

Procedono a ritmo serrato le ricette del duo Manoni-Celidoni che recentemente hanno registrato due ricette nel carcere di Pesaro dove c’è l’unica sezione femminile della regione Marche: due piatti realizzati con tanto entusiasmo da quattro detenute. “Dopo l’esperienza di quest’estate – racconta Andrea Celidoni - nel carcere di Ancona Montacuto non potevamo non coinvolgere anche Pesaro. Presto pubblicheremo i video”. Il vino che l’Enoteca Galli consiglia per questo piatto è un Rosso Piceno superiore della Tenuta Cocci Grifoni.

Le ricette che i nostri amici pubblicheranno le potrete trovare oltre che nella rubrica in home page, anche seguendo il canale Youtube, o la pagina Facebook o il profilo Instagram di "Co' Magnam Stasera?".






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 22-10-2019 alle 09:18 sul giornale del 23 ottobre 2019 - 2486 letture

In questo articolo si parla di attualità, redazione

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bbVK

Leggi gli altri articoli della rubrica Co’ magnam stasera?





logoEV