Cena di benvenuto all’Istituto Panzini per il progetto “Teachers on Tour”

3' di lettura Senigallia 19/10/2019 - In occasione dell’avvio del progetto “Teachers on Tour”, promosso dal Comune di Senigallia e dalla Consulta dei Gemellaggi e delle Relazioni europee, l’Istituto di Istruzione Superiore “A. Panzini” ha accolto ieri venerdì 18 ottobre le delegazioni istituzionali di Lörrach, Sens e Chester, le tre città gemellate con Senigallia, per una piacevole visita dell’Istituto e la cena di rappresentanza e di benvenuto.

L’iniziativa, a cura delle prof.sse Susanna Angeletti e Michela Minnoni, coadiuvate dal supporto della prof.ssa Lorena Marchetti come interprete madrelingua, ben si colloca in apertura della tre giorni a Senigallia delle delegazioni: il tema centrale è proprio il mondo della scuola, con l’obiettivo di far conoscere la realtà scolastica senigalliese, condividere progettualità e buone prassi di carattere didattico-formativo nonché consolidare rapporti istituzionali e personali tra insegnanti e dirigenti dei vari istituti scolastici francesi, inglesi e tedeschi in visita con insegnanti e dirigenti delle scuole di Senigallia.

Un gruppo di alunni delle classi 4A Acc e 5B Acc, coordinati dalla prof.ssa Melissa Renzi, ha accolto le delegazioni alla Reception dell’Istituto; altri alunni delle classi 4A Tur, 4B Tus, 5B Tus e 5A Tur hanno accompagnato le rappresentanze per una visita guidata in lingua inglese, francese e tedesco alle aule, ai laboratori informatici e linguistici, alle cucine, alla Sala Incontri.

Gli ospiti hanno poi ricevuto i saluti di benvenuto del Dirigente Scolastico Alessandro Impoco in Sala Rocca dove si è svolta la cena: un ricco menù a base di pesce a cura degli alunni della classe quarta del corso serale, sotto la supervisione dal prof. Massimo Bomprezzi. Tra i partecipanti, il Vicesindaco Maurizio Memè e l’assessore con delega alle pari opportunità e gemellaggi Ilaria Ramazzotti, insieme a insegnanti e dirigenti in rappresentanza delle altre scuole di Senigallia.

In sala hanno prestato servizio alunni delle classi 5B Sala e 2L Eno, coordinati dal prof. Massimo Castignani, che hanno di volta in volta descritto in entrata i vari piatti del menù nelle tre differenti lingue delle delegazioni.
Ad allietare la serata alcuni piccoli momenti di spettacolo e animazione messi in scena da alunni delle classi 4A Tur, 4B Tus, 4A Acc, 5A Tur e 5B Acc, come la commuovente Hallelujah (versione Jeff Buckey), la canzone rap sull’importanza del rispetto dell’ambiente trattata nell’ambito del progetto “Plastic Free”, il gioco a quiz in lingua su temi di cultura generale realizzato sulla piattaforma kahoot e infine una simpatica scenetta in lingua inglese preparata insieme alla prof.ssa Silvia Tomassoni.

Un plauso speciale va al gruppo di lavoro degli insegnanti di sostegno dell’Istituto Panzini, coordinati dalle prof.sse Donatella Bartuccio e Sonia Montesi, per i bellissimi centrotavola, i segnaposto e i menù realizzati insieme agli alunni con disabilità con la professionalità, l’amore e la fantasia di sempre e di cui ogni azione didattica naturalmente necessita.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 19-10-2019 alle 17:58 sul giornale del 21 ottobre 2019 - 1146 letture

In questo articolo si parla di scuola, attualità, senigallia, Istituo Alberghiero Panzini

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bbRn





logoEV
logoEV