Ostra: presentazione in anteprima del nuovo libro di Marco Severini

2' di lettura 18/10/2019 - Sabato 19 ottobre, presso la Biblioteca civica di Ostra, alle ore 18.00, viene presentato “In favore delle italiane. La legge sulla capacità giuridica della donna (1919)” (Edizioni Marsilio, 2019), il nuovo libro del prof. Marco Severini (Università di Macerata), presidente dell’Associazione di Storia Contemporanea.

Si tratta di un’anteprima nazionale cui seguiranno presentazioni in diverse regioni italiane. Il tema è ancora una volta, come la pubblicazione precedente uscita nel febbraio di quest’anno, la storia delle donne e in particolare una vicenda particolare del processo di emancipazione femminile, il varo della legge n. 1176 del 17 luglio 1919 con cui lo Stato italiano ha riconosciuto la capacità giuridica della donna: contestualmente venne abolito il datato istituto dell’autorizzazione maritale e fu aperta alle italiane la porta del mondo del lavoro e del pubblico impiego.

In Italia di questo centenario si è ricordata proprio l’Associazione di Storia Contemporanea che, nell’anno corrente, ha promosso eventi sul tema e girato la penisola non solo per offrire una ricostruzione documentata e puntuale della vicenda ma anche per far riflettere sui tanti interrogativi a essa sottesa: perché ci si è dimenticati di questo passaggio storico così inedito? Quale era il contesto in cui la normativa venne approvata e chi ne furono i protagonisti? Quali battaglie le italiane avevano fino a quel momento condotto per veder riconosciuti i propri diritti? Quali furono gli ambiti professionali che registrarono di lì a poco l’ingresso delle donne? Come si rapporta questa importante conquista al prolungato silenzio femminile nei manuali di storia? E perché ancora si parla a fatica della storia delle donne?

Si potrebbe continuare e continuerà sicuramente l’autore nel corso della manifestazione odierna che sarà introdotta dal sindaco di Ostra Federica Fanesi e vedrà la partecipazione della dr.ssa Paola Petrini, presidente della BCC di Ostra e Morro d’Alba, e della prof.ssa Lidia Pupilli, direttrice scientifica dell’Associazione di Storia Contemporanea.


da Associazione di Storia Contemporanea
Senigallia







Questo è un editoriale pubblicato il 18-10-2019 alle 12:47 sul giornale del 19 ottobre 2019 - 342 letture

In questo articolo si parla di attualità, storia, senigallia, editoriale, storia contemporanea, associazione di storia contemporanea

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bbOh





logoEV
logoEV