Co’ magnam stasera? Petto d’anatra al brandy

2' di lettura Senigallia 18/10/2019 - La ricetta che “Co’ magnam stasera?” propone oggi è un secondo piatto gustoso, originale e spettacolare: il petto d'anatra fiammeggiato al brandy.

Perfetto da proporre a chi piacciono le carni saporite ma delicate e ideale sia per una cena speciale che per portare in tavola una pietanza semplice ma d'effetto. Le carni pregiate dell'anatra sono classificate tra le carni nere e si distinguono per la loro morbidezza ed il colore rosato che assumono una volta cotte. Il loro gusto, leggermente selvatico, si sposa alla perfezione con l’aroma del brandy.

“Effetti speciali stavolta – racconta Andrea – nella nostra cucina! Fiamme alte che hanno rischiato di bruciare tutto. L’effetto del fuoco è sempre affascinante ma soprattutto è notevole il sapore che il brandy dona alle carni dopo aver perso la parte alcolica”. Anche questa ricetta è tradotta nella lingua dei segni da Eugenia Becci. La lingua dei segni italiana, in acronimo LIS, è una lingua naturale veicolata attraverso il canale visivo-gestuale e utilizzata dalle persone sorde segnanti.

“Mi piace l’attenzione che Francesca e Andrea – racconta Eugenia Becci – hanno nei confronti delle persone sorde: tradurre quello che dicono per me non è facile perché sono due matti scatenati che parlano spesso in dialetto, si sovrappongono, improvvisano e si stuzzicano di continuo sussurrandosi parole a volte incomprensibili. Nonostante tutto cerco sempre di fare del mio meglio. E poi ci conosciamo da una vita e insieme ci divertiamo moltissimo”. Il vino proposto dall’enoteca Galli di Senigallia per questo piatto è un refosco della Cantina Primosic.

Le ricette che i nostri amici pubblicheranno le potrete trovare oltre che nella rubrica in home page, anche seguendo il canale Youtube, o la pagina Facebook o il profilo Instagram di "Co' Magnam Stasera?".






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 18-10-2019 alle 09:11 sul giornale del 19 ottobre 2019 - 1511 letture

In questo articolo si parla di attualità, redazione

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bbNN

Leggi gli altri articoli della rubrica Co’ magnam stasera?





logoEV
logoEV