Serra de' Conti: sabato la presentazione del nuovo libro di Ilio Tonti

2' di lettura 17/10/2019 - Ilio Tonti presenta alle ore 18 di sabato 19 in Sala Italia il suo quarto libro “ Tre serrani alla ricerca dei mestieri sperduti “con il patrocinio dell’Assessorato comunale alla Cultura e della Sezione di Serra de’ Conti dell’Associazione Nazionale Terza Età Attiva per la Solidarietà presieduta da Giacinto Giombini.

All’attesa iniziativa saranno presenti tutte le Autorità comunali con in testa il Sindaco Letizia Perticaroli, Claudio Falcone Ufficiale e Cavaliere Emerito della Repubblica Italiana , Angelo Verdini Presidente della Sezione di Arcevia dell’Associazione Nazionale Partigiani d’Italia. Ilio in precedenza aveva pubblicato “ Le rose di Villa Leandra “ ( 2012 ) “ Se avessi senza nemmeno sedermi “ ( 2014 ), e “ Tre volti nella Villa ( 2016 ), opere che ottennero un ottimo successo di critica e di lettori tato che vennero ristampate. Ilio ( detto il “ supervecio ),nativo di Arcevia, da diversi anni abita a Serra de’ Conti presso la Casa di Riposo “ Villa Leandra. Andato in pensione, ha iniziato a scrivere su personaggi e vicende quotidiane con i quali entra a contatto.

“ Questa è la storia – scrive Ilio – del grande vegliardo ( quasi centenario) Giovanni Arceviese-serrano, detto il “ gentleman delle rose “ ed i suoi gioielli grandi lavoratori tutti e tre serrani virtuosi, polivalenti, Erino, Galeazzo e Gisleno. Loro sono pronti ad ogni evenienza. A loro bastava l’eredità spirituale serrana, il resto gli poteva mancare, ma non la famiglia al completo e una vita onesta e laboriosa che è l’eredità più bella e migliore che i genitori possono lasciare ai figli “.

Erino Brocanelli, uno dei protagonisti del libro “Chi vive un’età tra i sessanta ed i settanta anni circa, leggendo questo libro rivive tutti o quasi tutti i mestieri descritti tra i quali molti scomparsi o in via d’estinzione. Le nuove generazioni possono conoscere la vita dei loro padri e dei loro nonni “.

Claudio Falcone “Oggi ancora mi stupisco nel leggere questo componimento che esonda dalle pagine che non riescono a contenerlo per la passione religiosa che contiene ed Ilio dimostra ormai tutta la sua maturità che la saggezza degli anni ha costruito dentro di sé “.I proventi della vendita del libro andranno a favore della sezione di Serra de’ Conti dell’Anteas presieduta da Giacinto Giombini.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 17-10-2019 alle 16:24 sul giornale del 18 ottobre 2019 - 737 letture

In questo articolo si parla di cultura, serra de' conti

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bbMu





logoEV
logoEV