Nuovo Direttivo all’Associazione di Storia Contemporanea

2' di lettura Senigallia 15/10/2019 - Lunedì 14 ottobre si sono svolte le elezioni per il rinnovo delle cariche associative dell’Associazione di Storia Contemporanea.

Il prof. Marco Severini, docente di Storia dell’Italia contemporanea presso l’Università di Macerata, è il nuovo presidente associativo; la prof.ssa Lidia Pupilli, docente presso le Scuole superiori e direttrice scientifica dell’ente, è stata la più votata ed è stata designata segretaria, mentre viene confermata nel ruolo di vice presidente la prof.ssa Rita Forlini, docente distaccata presso l’USR di Ascoli Piceno; gli altri consiglieri eletti sono Giordana De Liguori, Maria Rita Galeazzi, Mauro Pierfederici e Michele Servadio.

A tutti gli eletti per il prossimo triennio auguri di buon lavoro. Si è poi ufficialmente insediata la nuova bibliotecaria, Federica Mencarelli, che ha presieduto la Commissione elettorale. Il Direttivo eletto si insedierà il prossimo 23 dicembre. Intanto continua l’impegno associativo in molteplici direzioni nella nostra regione come in tutta Italia: l’ultima iniziativa pubblica, cui si riferisce la foto di Irene Celidoni, si è svolta giovedì 10 ottobre e ha riguardato uno dei nervi scoperti e più dolorosi della nostra storia nazionale, la morte di Giuseppe Pinelli, militante anarchico, ingiustamente coinvolto nel dicembre del ‘69 nelle indagini sulla bomba di Piazza Fontana.

Continuano poi sia le manifestazioni sulla storia delle donne, con sei eventi programmati in questo scorcio di ottobre nelle Marche e in Lombardia, sia la riflessione sulla storia odeporica che vedrà il prossimo anno un nuovo Convegno internazionale di studi ospitato in riva all’Adriatico. Nello scorcio d’anno sono previste altre occasioni culturali promosse dall’Associazione di via Chiostergi, a partire dalla rassegna “Incontri con la Storia (nella Sala conferenze della Biblioteca Antonelliana, con appuntamenti di venerdì alle 17.30: 8, 15 e 22 novembre). A dicembre, infine, usciranno il nuovo numero della rivista associativa «Centro e periferie» e l’ormai classico appuntamento “Storie di Natale”, il libro i cui proventi sono destinati in beneficenza.


da Associazione di Storia Contemporanea
Senigallia





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 15-10-2019 alle 11:12 sul giornale del 16 ottobre 2019 - 558 letture

In questo articolo si parla di attualità, storia, senigallia, storia contemporanea, associazione di storia contemporanea

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bbFv





logoEV
logoEV