In Regione la consegna del diploma finale del progetto English 4U, premiati anche gli studenti del “Corinaldesi”

3' di lettura Senigallia 20/09/2019 - Un momento festoso questa mattina in Sala Raffaello per la consegna del diploma al termine dell’esperienza all’estero degli studenti del progetto English 4U che ha permesso loro di arricchire la propria formazione linguistica per la lingua inglese. Un percorso ormai consolidato che offre una valida opportunità formativa agli studenti marchigiani.

“Esperienza educativa e formativa importante per affrontare al meglio le sfide del futuro nel territorio, in Europa e nel mondo – sono stati gli auguri rivolti ai ragazzi dalla Regione rappresentata da Fabio Sturani, capo segreteria della presidenza, e Graziella Gattafoni, dirigente del servizio IstruzioneIn linea con la Strategia Europa 2020, la Regione Marche ritiene l’apprendimento della lingua inglese un mezzo indispensabile per una crescita intelligente sostenendo anche la mobilità degli studenti come fattore determinante nel favorire l’ingresso dei giovani nel mercato del lavoro e facilita le nostre imprese a competere nei mercati internazionali avvalendosi di risorse umane qualificate a partire dallo strumento base che è la capacità di esprimersi in inglese”.

Nel progetto, finanziato dalla Regione Marche con risorse del Fondo Sociale europeo per 118.000 euro e realizzato dall’ente di formazione Enfap in collaborazione con le scuole, sono coinvolti gli allievi degli Istituti scolastici di Grottammare (Istituto d’Istruzione Superiore “Fazzini Mercantini”), Fermo (Istituto Tecnico Statale “Montani") e Senigallia (Istituto scolastico “Corinaldesi”). Il progetto dell’Enfap selezionato è rientrato in graduatoria tra i 21 progetti che sono stati presentati grazie all’emanazione dello specifico avviso pubblico.

La Regione Marche con l’ultimo bando, i cui relativi percorsi formativi e viaggi studio sono in fase di conclusione, ha finanziato, oltre al progetto realizzato da Enfap, altri 10 progetti, distribuiti in tutto il territorio regionale per un valore complessivo di risorse FSE stanziate di 1.283.500 euro.

Gli 11 progetti coinvolgono circa 792 allievi dei quali 300 hanno avuto l’opportunità di completare la formazione anche all’estero grazie alla borsa viaggio studio di tre settimane. Il percorso formativo preliminare al viaggio studio, di 80 ore circa, offre una preparazione di altissima qualità riconosciuta a livello internazionale con il conseguimento della certificazione che attesta il livello di competenze raggiunto secondo il “Quadro comune di riferimento per la conoscenza delle lingue” rilasciata da enti certificatori accreditati per gli esami di lingua inglese riconosciuti dal Ministero dell’Istruzione, Università e Ricerca, quindi funzionale al miglioramento delle prospettive di lavoro sia in Italia che all’estero.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 20-09-2019 alle 13:03 sul giornale del 21 settembre 2019 - 736 letture

In questo articolo si parla di attualità, regione marche

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/baN5





logoEV
logoEV