Ancona: ubriaco, aggredisce gli agenti. Arrestato 52enne

1' di lettura Senigallia 18/09/2019 - Insulta, minaccia e aggredisce i poliziotti: arrestato un noto pregiudicato anconetano di 52 anni.

È successo martedì sera attorno alle 22 nei pressi di un bar del Piano, dove le volanti sono intervenute per la segnalazione di un individuo in stato di ubriachezza che pretendeva da bere con un atteggiamento aggressivo e provocatorio. Gli agenti lo hanno identificato e, nonostante gli insulti che l'uomo rivolgeva loro, lo hanno convinto ad uscire dal locale e tornare nella sua vicina abitazione. Anche perché il 52enne è in regime di libertà vigilata e deve rimanere in casa durante la notte.

L'uomo però dagli insulti è passato alle minacce e poi alle vie di fatto, tentando di colpire i poliziotti con calci e pugni. Gli agenti lo hanno subito bloccato e ammanettato. L'uomo è stato arrestato con le accuse di minacce e resistanza a pubblico uffciale e condotto in Questura.






Questo è un articolo pubblicato il 18-09-2019 alle 15:52 sul giornale del 19 settembre 2019 - 483 letture

In questo articolo si parla di cronaca, polizia, marco vitaloni, resistenza a pubblico ufficiale, articolo





logoEV
logoEV