Lancia un appello per ritrovare il pallone dimenticato al parco, "È il ricordo di una persona che non c'è più"

1' di lettura Senigallia 22/08/2019 - Ha lasciato un cartello attaccato in una delle panchine dei Giardini Nassiriya, attraverso il quale chiede aiuto per ritrovare il suo pallone della Roma che ha dimenticato qualche giorno prima nello stesso parco.

La richiesta di aiuto del bambino non è passata inosservata ad un residente, che, notato il cartello, ha deciso di condividere l'appello via social. "Sabato 17/8, mattina verso le 10.30, ho dimenticato qui ai giardini il mio pallone di cuoio della Roma, nero giallo e rosso - si legge sul cartello - ha un grande valore affettivo, è un regalo speciale di una persona che non c'è più. Se per caso lo avete trovato chiamate il mio papà."

La speranza è ora che la richiesta del bambino possa giungere a chi ha trovato il pallone che restituendolo potrebbe fare molto felice il piccolo.






Questo è un articolo pubblicato il 22-08-2019 alle 11:04 sul giornale del 23 agosto 2019 - 6456 letture

In questo articolo si parla di attualità, vivere senigallia, redazione, Sara Santini, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a0Ug





logoEV
logoEV