Controlli dei Carabinieri: una segnalazione per uso di stupefacenti e denunciato un parcheggiatore abusivo

2' di lettura Senigallia 21/08/2019 - I Carabinieri della Compagnia di Senigallia continuano l’energica attività di prevenzione e di contrasto al fenomeno dei parcheggiatori abusivi e allo spaccio di sostanze stupefacenti nella bella città rivierasca.

In concomitanza dei vari eventi di questi giorni e dello spettacolo pirotecnico di “fine estate”, in tutta l’area del passeggio della meravigliosa citta dalla “spiaggia di velluto”, affollata di turisti e villeggianti, principalmente sul lungomare, l’area dei giardini Morandi, la stazione ferroviaria, la Rocca Roveresca, Piazza Del Duca, Corso due giugno ed il Foro Annonario, i Carabinieri di Senigallia, con 4 pattuglie e l’impiego di militari in abiti civili, hanno eseguito una mirata ed attenta attività di prevenzione allo spaccio di piazza di stupefacenti e la prevenzione dei reati predatori per una estate serena e tranquilla.

Nei pressi della “rotonda a mare” i Carabinieri hanno sorpreso un cittadino Nigeriano, di 25 anni, residente a Ferrara, nell’attività di parcheggiatore abusivo, per la quale è stato contravvenzionato con una sanzione amministrativa di 771,00 euro, inoltre, il medesimo, ancorché in regola sul territorio nazionale, essendo sprovvisto di documento di identità personale, è stato anche denunciato in stato di libertà alla Autorità Giudiziaria.

In località Borgo Bicchia un automobilista è stato sorpreso alla guida dell’autovettura in stato di ebbrezza e denunciato in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Ancona per guida sotto l’influenza dell’alcool. Si tratta di un automobilista 38enne di nazionalità italiana, residente nell’entroterra Senigalliese che sottoposto a controllo con l’etilometro è risultato positivo all’accertamento, con un tasso alcolemico pari allo 0,87 gr/lt. Immediato il ritiro della patente, mentre l’autovettura condotta, una Fiat 500, non di proprietà, è stata affidata ad altra persona idonea, come previsto dal Codice della Strada.

Nel corso dell’attività di vigilanza, svolta dai Carabinieri, tra le molte persone controllate, una di queste, un italiano di 41 anni, celibe, disoccupato, residente a Senigallia, è stato segnalato al Prefetto di Ancona, per i provvedimenti di competenza, perché trovato in possesso di sostanza stupefacente. In particolare, il senigalliese occultava in una tasca dei pantaloncini un pezzo di “Hashish” di 6,1 grammi.








Questo è un articolo pubblicato il 21-08-2019 alle 15:33 sul giornale del 22 agosto 2019 - 1280 letture

In questo articolo si parla di cronaca, droga, carabinieri, senigallia, guida in stato di ebbrezza, stupefacenti, controlli carabinieri, parcheggiatore abusivo, articolo, niccolò staccioli, guida ubriaco

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a0SI





logoEV
logoEV