La storia del Rock and Roll al Summer Jamboree XX Tra i Big in concerto: Los Lobos, Jimmy Clanton, Jimmy Gallagher, Kid Ramos

4' di lettura Senigallia 17/07/2019 - Il mondo del Rock and Roll internazionale è pronto a celebrare l’edizione numero XX del Summer Jamboree, Festival di Musica e Cultura dell’America anni ’40 e ’50 che si svolgerà a Senigallia (Marche – AN) dal 31 luglio all’11 agosto con tre giorni di prefestival (31, 1, 2).

Esclusive europee, prime italiane, spettacoli speciali attendono gli appassionati che anche quest’anno troveranno un programma artistico degno della “hottest rockin’ holiday on Earth”. Emblemi viventi della storia dell’epoca si esibiranno accanto ai nuovi frutti di quella stessa storia, a testimonianza continua che il R’n’R è un bacino inesauribile di emozioni. Tra i big che renderanno indimenticabile l’edizione 2019 del Summer Jamboree ci sono i pionieri Jimmy Clanton USA e Jimmy Gallagher USA. Ci sono Kid Ramos USA, Big Boy Bloater UK, Shaun Young USA, fino ad arrivare ai mitici Los Lobos USA, per cui l’attesa è già alle stelle. Saranno presentati da Alice Balossi e Jacskon Sloan, con l’amichevole partecipazione di Dario Salvatori. Il primo rappresentante della storia del Rock and Roll ospite di questa speciale XX edizione di Summer Jamboree si chiama Jimmy Clanton USA (8 agosto), ha attraversato gli anni Cinquanta da teenager ed è una star del Rock’n’Roll grazie al singolo “Just a Dream”.

Esponente del Rhythm and blues della Gulf coast, divenne poi un vero teen idol famoso anche perché il mitico Alan Freed lo volle come attore in quello che a tutt’oggi è il più importante film sul Rock’n’Roll di sempre: “Go, Johnny, Go”. Tra le numerose onorificenze, è stato inserito in diverse “Hall of Fame”. Il nome di Alan Freed si ritrova anche nella biografia di Jimmy Gallagher USA (7 agosto), leader di uno dei gruppi che hanno contribuito a fare la storia del Doo-wop nella scena newyorchese anni Cinquanta: The Passions. Il gruppo partecipò infatti a diverse trasmissioni tra cui “Big Beat” Tv show di Freed, appunto. Gallagher sarà protagonista di una serata pensata ad hoc, la Big Doo-Wop Night con tanti altri ospiti. C’è grande attesa per l’esclusiva italiana dei Los Lobos USA, gruppo di punta dell’Hawaiian Party on the Beach (5 agosto), formazione nota al grande pubblico che pur non essendo dell’epoca, ha fatto da ponte tra gli originali e i giorni nostri con tanti successi. Un aspetto questo a cui il Festival tiene molto, così come quello dell’intergenerazionalità. Il Summer Jamboree ha sempre lavorato sull’incontro tra star dell’epoca e nuove leve del Rock and Roll e l’edizione 2019 ne regala un bell’esempio su tutti.

Tra i big c’è infatti il bluesman Kid Ramos USA (11 agosto), altra figura di spicco della scena mondiale che torna al Summer Jamboree in buona compagnia e in esclusiva europea. Il figlio Johnny figura infatti tra i giovani talenti emergenti ospiti di questa edizione come parte di un duo, Johnny and Jaalene USA (9 agosto) di rispettivamente di 19 e 16 anni, capace di dare lezioni di R’n’R degli albori anche a i più esperti. È senz’altro un big di nome e di fatto Big Boy Bloater UK (31 luglio) altro storico rappresentante del genere, che proporrà uno speciale tributo al Summer Jamboree tornando a suonare con due pilastri della scena roots: Al Gare e Dean Beresford. Progetto speciale anche per Shaun Young and the Texas Blue Dots USA (11 agosto), un mito Rockabilly che finalmente arriverà a Senigallia per la sua prima italiana e unica data europea. Big sono i personaggi e big sono gli eventi nel palinsesto artistico del Festival, per esempio la R’n’R Revue (10 agosto), staffetta di almeno 20 artisti solisti supportati dall’accompagnamento della Abbey Town Jazz Orchestra ITA. Menzione speciale quest’anno anche per un’altra big band, quella che renderà ancora più speciale il sensuale Burlesque Show (9 agosto), ogni anno sempre più sorprendente.

La serata vedrà infatti in azione Alex Mendham and his Orchestra UK, formazione di 14 elementi richiestissima in tutta Europa. Rappresentano la golden era di Hollywood con repertorio jazz e swing degli anni ’20 e ’30 suonato da strumenti originali dell’epoca. Il Summer Jamboree è organizzato dalla società Summer Jamboree e sostenuto dal Comune di Senigallia con la collaborazione di Regione Marche e la partecipazione della Camera di Commercio di Ancona.Partner etico: Lega del Filo d’Oro.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 17-07-2019 alle 15:50 sul giornale del 18 luglio 2019 - 713 letture

In questo articolo si parla di musica, summer jamboree, spettacoli

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a9JL





logoEV