Musica Nuova Festival XXVIII edizione, giovedì il sesto appuntamento della rassegna

2' di lettura Senigallia 16/07/2019 - Giovedì 18 luglio 2019 alle ore 21,15 presso il Cortile della Rocca Roveresca di Senigallia verrà presentato il sesto appuntamento della rassegna di musica contemporanea MUSICA NUOVA FESTIVAL XXVIII edizione 2019 organizzato in collaborazione con il Comune di Senigallia, l’Assessorato alla Cultura, l’Associazione Musica Antica e Contemporanea e il Polo Museale delle Marche.

“Filosofia in musica”, questo è il titolo della serata in un luogo storico, affascinante, dove la cultura antica e moderna spesso si uniscono in un luogo insolito e intriso di storia.

La serata prevede l’unione tra testo e musica contemporanei con un concerto interamente monografico dedicato al Filosofo, Scrittore e Poeta Valentino Bellucci, con brani composti per l’occasione da diversi compositori italiani contemporanei su alcuni testi tratti dal libro I CANTI DI MAZDEO di Valentino Bellucci, a porre le letture recitate sarà la voce dell’attore Mauro Pierfederici con le sonorità accattivanti della marimba suonata magistralmente dal talentuoso percussionista Giacomo Sebastianelli.

Nel corso della serata verranno presentati nuovi libri dell’autore con un incontro con il pubblico.

Valentino Bellucci (Weinheim 1975) ha insegnato Storia e analisi critica del video-teatro presso l’Accademia di Belle Arti di Macerata. È filosofo, scrittore, sociologo, poeta e pittore; attualmente è docente di Storia e Filosofia presso i licei italiani; collabora con le università di Urbino e Macerata, ha pubblicato numerosi articoli e saggi presso prestigiose riviste (“Nuova Corrente”, “Studi Urbinati”). Nel 2003 ha ricevuto un importante premio per la poesia da Giovanni Raboni (Premio De Palchi-Raiziss).

Il suo operato ha lo scopo principale di divulgare una tradizione spirituale e scientifica in grado di fornire alla società occidentalizzata gli strumenti per risolvere alla radice i suoi mali sociali e psicologici. Si dedica da anni allo studio della cultura vedica e ha pubblicato un saggio sulla mistica indiana più esoterica: lo yoga devozionale indiano. Il Vaishnavismo (Xenia 2011). Ha al suo attivo importanti saggi e articoli di filosofìa e orientalistica. Inoltre si dedica al Bhakti-yoga all'interno della millenaria tradizione spirituale di Maestri qualificati (brahma-madhva-gaudya- sampradaya).

Ha pubblicato: Walter Benjamin. La duplice genealogia del simbolo e della verità (Milano 2003), Lo yoga devozionale indiano (Milano 2011), Cristo era vegetariano? Interrogarsi su una storia taciuta o dimenticata (Treviso 2013).

Per la realizzazione della serata si ringrazia il Polo Museale delle Marche.In caso di pioggia il concerto sarà nella sala superiore all’interno della Rocca Roveresca.


da Associazione Musica Antica e Contemporanea






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 16-07-2019 alle 15:36 sul giornale del 17 luglio 2019 - 394 letture

In questo articolo si parla di musica nuova festival, senigallia, associazione musica antica e contemporanea, spettacoli

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a9GD