Barbara: il Principe Emanuele Filiberto di Savoia in visita al Molino Paolo Mariani

1' di lettura 16/07/2019 - In vista della prossima apertura del suo nuovo ristorante a Venice - Los Angeles - Emanuele Filiberto sceglie di utilizzare unicamente prodotti italiani firmati MOLINO PAOLO MARIANI, farine ottenute esclusivamente da grani marchigiani ed emiliano romagnoli.

Nella giornata di lunedì 15 luglio, Il Principe Emanuele guidato da Eva Verdini e Danny Mariani che rispettivamente si occupano del marketing e della produzione aziendale, ha conosciuto la realtà marchigiana da vicino, visitando il reparto produzione e il loro laboratorio partecipando attivamente alla lezione di pizza con il loro tecnico Giuliano Pediconi.

Oggi il Molino di Barbara, grazie all’impegno e la dedizione della nuova generazione è portavoce dei valori italiani anche a livello internazionale, valorizzando così il nostro territorio e i produttori locali.

Conosciamo meglio Molino Paolo Mariani

Il Molino Paolo Mariani di Barbara, dal 1905 è dedito alla produzione di farine di alta qualità per professionisti e appassionati di tutto il mondo.

Il legame con il territorio e la spinta innovativa sono tra i principi che più ispirano l'attività della azienda, rendendola di fatto un punto di riferimento dell'arte molitoria in Italia e all'estero.

Oggi il Gruppo Mariani Paolo partendo dalla tradizione e in perfetta sinergia con i propri agricoltori, studia e sviluppa nuovi progetti e nuove farine ottenute unicamente da grani 100 % italiani, più precisamente marchigiani ed emiliano romagnoli.

Non stupisce che dal 2017 la Filiera Molino Paolo Mariani è diventata virtuale, proprio nel rispetto del principio di trasparenza e della valorizzazione territoriale, diventanto consultabile online sul loro sito web www.molinomarianipaolo.com








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 16-07-2019 alle 11:16 sul giornale del 17 luglio 2019 - 8154 letture

In questo articolo si parla di attualità

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a9F8