Adesione al manifesto per la storia, se ne discute in Consiglio Comunale

1' di lettura Senigallia 16/07/2019 - Il Consiglio comunale di Senigallia tornerà a riunirsi giovedì 18 luglio. La sessione, convocata alle ore 15,30 dal presidente Dario Romano, inizierà con il consueto spazio riservato a interrogazioni e interpellanze, cui seguirà l’approvazione dei verbali delle sedute precedenti.

A seguire la discussione dell’ordine del giorno presentato dai consiglieri Mandolini, Pierfederici, Perini, Angeletti, Pedroni e Fileri circa l’adesione del Comune di Senigallia al manifesto per la storia lanciato dallo storico Andrea Giardina, dalla senatrice Liliana Segre e dallo scrittore Andrea Camilleri.

Successivamente il consiglio comunale affronterà tre diverse mozioni: le prime due, presentate dal gruppo consiliare Senigallia Bene Comune, riguardanti rispettivamente la sospensione delle installazioni delle antenne 5G e/o loro attivazione e l’attuazione dell’articolo 12 comma 2 della legge regionale n. 1 del 2014; la terza, presentata dal consigliere Mandolini, sulle misure finalizzate alla tutela della salute, del decoro e della vivibilità tramite il divieto di fumo sull’arenile.

I lavori del consiglio potranno essere seguiti in diretta streaming sulla web tv comunale attraverso la piattaforma digitale senigallia.halleymedia.com, accessibile anche dal sito web comunale www.comune.senigallia.an.it. Inoltre, è possibile approfondire tutti gli atti all'ordine del giorno del consiglio comunale sulla piattaforma www.senigallia.openmunicipio.it, al link http://bit.ly/2Lh6Cdg.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 16-07-2019 alle 11:01 sul giornale del 17 luglio 2019 - 477 letture

In questo articolo si parla di comune di senigallia, politica, senigallia e piace a Daniele_Sole

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a9F4