Per le giovani di Di.Namo. della Casa della Gioventù regata con Classe tridente 16

1' di lettura Senigallia 15/07/2019 - Domenica scorsa Marica, Claudia, Pamela e Lucia del gruppo Di.Namo. gestito dalla Cooperativa Casa della Gioventù hanno partecipato alla Nazionale della classe Tridente 16. Il circolo Nautico Volano ha ospitato la regata della classe Tridente 16, l’imbarcazione con cui alcuni giovani disabili della Cooperativa si erano cimentati lo scorso anno.

Le giovani che hanno veleggiato fanno parte di Di.NAMO, un servizio di tempo libero per giovani con disabilità media, promosso e gestito dalla Cooperativa Casa della Gioventù.

Di.NAMO. dal greco djnamai significa “IO POSSO” è l’acronimo di DIAMOCI UNA MOSSA e rappresenta il desiderio di questi giovani di “darsi una mossa”, di prendere in mano la propria vita per diventarne protagonista.

L’intento del servizio è quello di essere per i suoi membri uno spazio dove trovare le occasioni, le persone, gli amici, la forza, le capacità, gli strumenti, gli accorgimenti, le regole per proporsi, fare, provare, sperimentare, per dire “nonostante le mie difficoltà Io Posso!”.

Le ragazze hanno trascorso una bellissima giornata ricca di emozioni e hanno avuto anche l’onore di essere riprese dalle telecamere della Rai.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 15-07-2019 alle 17:22 sul giornale del 16 luglio 2019 - 361 letture

In questo articolo si parla di attualità, casa della gioventù, senigallia, dinamo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a9EV