Paolini (Lega): "35 nuovi agenti di Polizia Penitenziaria nelle Marche"

Carcere 1' di lettura Senigallia 13/07/2019 - "Il comparto sicurezza delle Marche, grazie alla azione del Governo, del Ministro Salvini e del sottosegretario Morrone, si rafforza con l'assegnazione di 35 nuovi agenti di Polizia Penitenziaria, ripartiti tra i principali istituti di pena del territorio. 16 andranno in Ancona, (12 alla Casa Circondariale e 4 alla Casa di Reclusione Barcaglione) 7 ad Ascoli ( C.C) , 4 a Fermo (C.R) e 8 a Pesaro: (5 alla C.R. di Fossombrone e 3 alla C.C. di Pesaro ).

Nuovo personale significa turni meno massacranti, meno stress, più tranquillità per la Polizia Penitenziaria nel lavoro di vigilanza e attuazione della esecuzione pene nel rispetto delle leggi, dei regolamenti e dei diritti dei reclusi, lavoro che è molto più difficile, complesso e articolato di quanto si creda.

E' un ulteriore passo nella direzione di una complessiva riforma della Giustizia e della Esecuzione che è tra le priorità del Governo. "






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 13-07-2019 alle 14:15 sul giornale del 15 luglio 2019 - 206 letture

In questo articolo si parla di attualità, carcere, lega

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a9BV





logoEV