Tennistavolo: Senigallia al 3^ posto ai Nazionali CSI a squadre

1' di lettura Senigallia 27/06/2019 - Ai Campionati Nazionali CSI che si sono svolti a Montichiari (BS) e che hanno chiuso la stagione agonistica del Centro Sportivo Italiano, la squadra senigalliese è giunta al terzo posto con una formazione inconsueta.

Infatti, accanto a Mirko Bruschi fresco campione italiano assoluto CIP della classe sette, si sono affiancati Simone Spezie e Stefano Sereni, entrambi volontari del Servizio Civile presso il Centro Olimpico che hanno utilizzato il riposo lavorativo del fine settimana per continuare ad interessarsi di ping-pong. Dopo il secondo posto della Società ai Nazionali Individuali di qualche settimana è giunto ora il bronzo della competizione a squadre con una formazione “giovane” nel contesto degli avversari. Il CSI è un ente di promozione sportiva accreditato dal CONI che organizza una attività agonistica mite in molti sport tra cui il tennistavolo.

Molto presente nei centri giovanili di area cattolica, il Centro Sportivo Italiano è diffuso capillarmente sul territorio. Senigallia ha avuto sempre rapporti di collaborazione co il CSI a partire dal 1960, occasione nella quale un giovanissimo Enzo Pettinelli portò a Genova uno sparuto gruppetto di ragazzini senigalliesi per i primi campionati italiani. In quell’occasione conobbe Filippo Dragotto che poi divenne il Presidente Nazionale e successivamente Presidente Onorario sia della Federazione che della società, suggellando così un’amicizia personale con Pettinelli.


da Centro Olimpico Tennistavolo Senigallia




Questo è un comunicato stampa pubblicato il 27-06-2019 alle 14:16 sul giornale del 28 giugno 2019 - 294 letture

In questo articolo si parla di sport, Centro Olimpico Tennistavolo Senigallia

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a83r





logoEV
logoEV