In auto con la droga, denunciato per spaccio 20enne di Ancona

2' di lettura Senigallia 21/06/2019 - In coincidenza con il sensibile incremento di presenze turistiche in città, il personale del Commissariato di Polizia di Senigallia, con l’ausilio della Sezione Polizia Stradale di Ancona, del Reparto Prevenzione Crimine di Perugia e della Unità Cinofile della Questura di Ancona, è stato impegnato in servizi straordinari di controllo del territorio che hanno interessato sia il centro storico della città che i quartieri residenziali.

Tali servizi, che hanno visto l’impiego di 30 unità della Polizia di Stato, si inseriscono in un piano di prevenzione e contrasto, in particolare, in materia di uso e spaccio di sostanze stupefacenti e contrasto alla prostituzione su strada, attuato secondo le disposizioni fornite dal Questore della provincia di Ancona, anche all’esito di quanto emerso di seguito del comitato per l’ordine e la sicurezza tenutosi nei giorni precedenti a Senigallia. Nel corso delle attività di polizia sono state controllate oltre 90 persone, alcune delle quali pregiudicate, e circa 50 veicoli, diversi dei quali con targhe straniere.

Un fronte particolarmente caldo, specie nel periodo estivo quando aumentano le presenze di giovani in città, è quello che attiene allo spaccio ed all’uso di stupefacenti. In questo ambito, sempre molto alta è l’attenzione da parte degli agenti del Commissariato di Polizia che effettuano costanti servizi di controllo in prossimità dei luoghi frequentati dai giovani o in alcune aree della città in cui sono soliti stazionare soggetti dediti all’uso di stupefacenti.

Nel corso di detti servizi, i poliziotti nei pressi dell’area del Portone hanno intercettato un veicolo con un giovane a bordo che, alla vista degli agenti, ha tentato di nascondersi; i poliziotti, però, lo hanno fermato e sottoposto a controllo. Il soggetto, che appariva abbastanza agitato, risultava avere dei pregiudizi in materia di stupefacenti. Da un più approfondito controllo è emerso che il giovane, B.C., poco più che ventenne, di Ancona, era in possesso di alcuni grammi di hashish.

Un successivo controllo in una camera a sua disposizione faceva emergere un ulteriore possesso di hashish per un quantitativo complessivo di circa 20 grammi. Il giovane è stato dunque denunciato per il reato di detenzione con fini di spaccio e la droga veniva sequestrata.

Nel corso di un controllo all’interno di uno stabile adibito a residence -in relazione al quale in passato alcuni residenti della zona aveva segnalato strani movimenti anche in orari notturni-, gli agenti procedevano al controllo di alcuni soggetti lì domiciliati che risultano avere pregiudizi di varia specie. Nel corso di tali attività sono state controllate oltre 15 persone e tra queste un uomo 50enne è stato trovato in possesso di una dose di hashish. Pertanto si è proceduto nei suoi confronti alla segnalazione in Prefettura quale assuntore ed al sequestro della sostanza stupefacente.






Questo è un articolo pubblicato il 21-06-2019 alle 11:30 sul giornale del 22 giugno 2019 - 6779 letture

In questo articolo si parla di cronaca, vivere senigallia, redazione, Sara Santini, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a8PY





logoEV
logoEV