Ugl: "Turno in più per la Polizia Municipale ma disagi per gli agenti"

polizia municipale 1' di lettura Senigallia 20/06/2019 - In relazione alle emergenti criticità emerse nell'orario notturno, in cui vede protagonista il lungomare di Senigallia e la sua arteria stradale principale , l'amministrazione, ha istituito un nuovo turno /servizio notturno che coprirà la fascia oraria 21:00-03:00 con l'impiego di una Pattuglia di Polizia Locale.

In un ottica di collaborazione , gli operatori di PL di Senigallia, pur con notevole "disagio" e ripercussioni alla qualità della vita privata , in quanto informati solo oggi, non si sottraggono al loro dovere ma chiedono che per il futuro ci sia piu tempestività e trasparenza nella comunicazione.

L' Ugl, in rappresentanza dei propri iscritti ricorda che l'art. 4 e 5 del nuovo contratto individua nell'informazione e confronto, due momenti importanti nella vita lavorativa in particolare l'articolazione dell'orario di lavoro, l'augurio e' che, per una maggior e proficua collaborazione, per il futuro l'informazione, il confronto,la trasparenza e la tempestività siano la "medicina salvavita" per un lavoro importante e particolare come quello della Polizia Locale, anche perche' ricordiamo che l' art. 28 D.Lgs. 81/08 prevede che, "nell'effettuare la valutazione del tipo di lavoro", il datore di lavoro tenga anche conto di rischi in particolare "quelli collegati allo stress lavoro-correlato".






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 20-06-2019 alle 15:06 sul giornale del 21 giugno 2019 - 967 letture

In questo articolo si parla di attualità, polizia municipale, ugl

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a8Op