Montemarciano: è uscito dal coma Mattia Macchia, il 27enne rimasto ferito in un incidente

1' di lettura 19/06/2019 - È uscito dal coma Mattia Macchia, il giovane rimasto ferito venerdì in un incidente in A14 tra Ancona Sud e Loreto. Grande preoccupazione da parte di familiari e amici per le condizioni del giovane dopo lo scontro.

Martedì però sono arrivate le prime buone notizie dal Marina Calcio, dove aveva giocato per diversi anni. "Oggi dopo 4 lunghissimi giorni finalmente possiamo liberare quella stretta provocata dalla paura, sapendo che un nostro ex giocatore era in grave difficoltà dopo il pauroso incidente in autostrada. Oggi Mattia si è svegliato - ha detto Aldo Nicolini responsabile dell'Ufficio stampa della società sportiva - E finalmente tiriamo un grosso sospiro di sollievo per questa importante notizia. Tutto il Marina Calcio indistintamente si unisce con un caloroso abbraccio alla famiglia Macchia, formulando a Mattia il più caloroso in bocca al lupo. Forza Mattia ce la farai".

Il giovane ex calciatore nel terribile schianto frontale ha riportato la frattura scomposta della gamba sinistra, un trauma toracico ed uno addominale. Da venerdì è ricoverato all'ospedale di Torrette. Dopo il risveglio ha riconosciuto i familiari che continuavano a sperare in un miglioramento e ora ci sono tutti i segnali positivi per una ripresa.






Questo è un articolo pubblicato il 19-06-2019 alle 09:34 sul giornale del 20 giugno 2019 - 6552 letture

In questo articolo si parla di vivere senigallia, montemarciano, redazione, Sara Santini

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a8KC