Ancona: Falconara: Cadavere sul fiume Esino, disposta l’autopsia.

1' di lettura Senigallia 14/06/2019 - Non ha ancora un nome il cadavere rinvenuto sulle sponde del fiume esino. Dai rilievi si tratta di un uomo tra i 30 e i 50 anni. Addosso jeans e sneakers scure

Non ha ancora un nome l’uomo rinvenuto sulle sponde del fiume Esino a Falconara dopo essere stato ritrovato da un pescatore. Nulla ancora è infatti emerso circa l’identità dell’uomo di apparente etnia caucasica, tra i 30 ed i 50 anni, vestito con una camicia grigia con righe sottili di colore rosso con sopra una giacca leggera dalle tonalità chiare con una cerniera zip frontale, pantaloni jeans lunghi e scarpe sneakers scure con para bianca.

I dati antropometrici non sono rilevabili prima di un esame scientifico, considerato il fatto che il corpo è rimasto in balia degli agenti atmosferici e della corrente del fiume Esino per un tempo non ancora quantificabile, ma di certo superiore alle 48 ore.

La salma da ieri pomeriggio si trova all’obitorio di Torrette a disposizione dell’Autorità Giudiziaria che ne ha già disposto l’esame autoptico nei prossimi giorni.






Questo è un articolo pubblicato il 14-06-2019 alle 08:37 sul giornale del 15 giugno 2019 - 1187 letture

In questo articolo si parla di cronaca, redazione, ancona, vivere ancona, laura rotoloni, vivereancona.it, redazione@vivereancona.it, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a8AX





logoEV
logoEV