Un "Pettinari" caldo dentro e fuori dal campo

1' di lettura Senigallia 12/06/2019 - Ultima settimana del Pettinari anno XXV. Si assottigliano i tabelloni, sfottò e “polemiche” meno.

Sempre vivace dentro e fuori dal campo il torneo di inizio estate che chiama a raccolta numerosi giocatori che vogliono cimentarsi nella prima competizione della stagione dopo i mesi invernali di allenamento.

Dal 2018 il torneo Gioielleria Marco Pettinari è nel circuito Amatoriale Nazionale TPRA. La Federazione Tennis ha infatti dedicato un sito web specifico, snello per tutte le operazioni, che racchiude la “community” degli amatori.

Il torneo numero 25 prevede un tabellone maschile ed uno femminile, i premi saranno per i primi quattro classificatidell’azienda Bibigì.

Occhi sempre attenti da bordo campo al tabellone femminile che, come in ogni edizione, non ha deluso le aspettative agonistiche. Paola Galeazzi, per ritiro, ha ceduto il passo a Fiammetta Frulla, Bianca Gasparoni ha dovuto metterci del suo per battere Eva Eutizi con 7/4-6/1. Vittoria anche per Manuela Serrani con 7/5-6/4 su Serena Brunetti.

Nel tabellone maschile l’atteso incontro/scontro tra Marco Pettinari e Francesco Taus si è chiuso con la vittoria del primo con 6/2- 6/3. Pronostici confermati con la progressione nei tabelloni di Marco Marinelli, Marco Onori e Marco Tamburini. Tra i favoriti esce Giorgio Tedesco Battuto da De Ritis con 6/4-6/4.

Grande curiosità per la giovane promessa di 15 anni Giulio Giampieri. Confermate le finali per domenica 16, sempre sui campi del Vivere Verde, mentre la festa finale la “Zitto Night” sarà al People a due passi dalla Rotonda a Mare.








Questo è un MESSAGGIO PUBBLICITARIO - ARTICOLO A PAGAMENTO pubblicato il 12-06-2019 alle 09:00 sul giornale del 13 giugno 2019 - 2510 letture

In questo articolo si parla di sport, pubbliredazionale, Maurizio Lodico

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a8vW

Leggi gli altri articoli della rubrica pubbliredazionale