Serra: verso le elezioni, intervista al candidato sindaco Enrico Sbaffi

2' di lettura 17/05/2019 - Corsa a tre a Serra de' Conti per la poltrona di primo cittadino. Enrico Sbaffi, 36 anni, laureato in Giurisprudenza, è il candidato sindaco della lista civica “Serra Migliore”.

Cosa l'ha spinta a scendere in campo per la corsa a primo cittadino?
“La volontà di poter rendere il mio paese un posto migliore. Essere sindaco con una squadra che ha la tua stessa lunghezza d’onda consente di realizzare quel cambiamento necessario per migliorare la qualità della vita dei Serrani”.

In una corsa a tre cosa fa la differenza per essere eletti?
“Trasmettere il fatto di essere una guida pragmatica, in grado di cavalcare i tempi difficili in cui viviamo”.

Quali sono i punti principali del programma elettorale?
“Per l'ambiente vogliamo costituire un consorzio per le strade rurali con partecipazione del comune e dei frontisti e creare un parco attrezzato nell’area sotto le scuole elementari con giochi e barbecue. Per i rifiuti vogliamo far pagare i cittadini solo per quello che buttano senza fissi e far conferire in qualsiasi momento al centro raccolta. Vogliamo anche una politica “industrial friendly” per favorire l’insediamento di nuovi siti produttivi. Per la scuola favoriremo progetti che valorizzano il rapporto tra gli studenti e le associazioni serrane e nel turismo vogliamo rendere Serra de’ Conti una tappa obbligatoria di chi è in vacanza nelle Marche. Oltre a promuovere le associazioni più attive daremo spazio anche a quelle di nicchia consentendo loro di farsi conoscere. Tra le infrastrutture fondamentali rientrano il rifacimento del manto del campo sportivo, il ripristino del Parco Verde con un polo sportivo con campi da gioco e magari anche da basket”.

Se sarà eletto quale sarà la sua prima priorità?
“La riorganizzazione degli spazi comunali, valutando la concessione o alienazione di beni non utili per il comune e la realizzazione del Parco, un opera a basso impatto economico, con strutture fruibili da giovani ed anziani”.

Gli altri due condidati sindaco sono Letizia Perticaroli della lista "Progetto Democratico per Serra" e Emilio Zannotti della lista civica "Civica"








Questo è un articolo pubblicato il 17-05-2019 alle 09:00 sul giornale del 18 maggio 2019 - 1266 letture

In questo articolo si parla di vivere senigallia, giulia mancinelli, politica, serra de' conti, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a7yq





logoEV