Arcevia: verso le elezioni, intervista al candidato sindaco Dario Perticaroli

14/05/2019 - Corsa a due ad Arcevia per la poltrona di primo cittadino. A candidarsi con la lista civica “Arcevia Città Futura”, è Dario Perticaroli, 53 anni, dottore agronomo.

Perticaroli, originario di Sassoferrato, vive con la famiglia ad Arcevia da 16 anni dove ha anche uno studio di progettazione e consulenza agraria e geologica. A sfidarlo sarà Gianfranco Marcallini a capo dalla lista civica "Uniti per Arcevia".

Perticaroli, cosa l'ha spinta a scendere in campo per la corsa a primo cittadino?
“Voglio portare la mia esperienza di vita e professionale al servizio della Comunità Arceviese”.

Quali sono i punti principali del programma elettorale?
“Comunità, Rete, Futuro. La comunità è il nostro riferimento, ci impegneremo per renderla sempre più collaborativa, nel rispetto delle differenze, con particolare attenzione al sociale e al lavoro. Il Futuro è la meta verso cui indirizzare la Comunità, valorizzando identità, storia e valori, riletti con i linguaggi della contemporaneità. Le nuove tecnologie, a partire dalla banda larga, dovranno essere utilizzate per incrementare lo standard dei servizi e per connettere cittadini, associazioni, amministrazione. La Rete è il nostro modello di riferimento, con relazioni amministrative ed istituzionali paritetiche, forti e di lungo periodo.

Si sta dibattendo molto sulle tematiche ambientali, come il piano cave. Cosa pensa al riguardo?
“La sostenibilità ambientale è una delle nostre priorità. Sulle cave non esiste alcuna possibilità di apertura di attività estrattive nel Comune di Arcevia ed, in particolare, nel bacino del Monte Sant’Angelo, in quanto mancano i presupposti giuridici per farlo. E’ stata avviata dalla Provincia la fase preliminare per una variante al PPAE che riprenda in considerazione il bacino di Monte Sant’Angelo; per ora è stata svolta una Conferenza di Servizi per determinare quali aspetti prendere in considerazione nella VAS. Noi riteniamo che gli scenari siano completamente cambiati. Risultano eccessivi i fabbisogni stimati dalla Regione per i quantitativi estraibili; il crollo dell’edilizia ha ridotto la domanda di inerti; sono inoltre disponibili milioni di tonnellate di macerie post-sisma che opportunamente trattate forniscono inerti per un lungo periodo. Qualora eletti, chiederemo formalmente a Provincia e Regione di soprassedere a qualsiasi nuova previsione di attività estrattiva fino alla revisione dei relativi”.

Se sarà eletto quale sarà la sua prima priorità?
“L'efficientamento energetico degli edifici comunali”.

Il lista come consiglieri comunali con "Arcevia Città Futura" ci sono Massimo Bergamo, Cristina Carelli, Mirella Cavalletti, Matteo Cesaretti, Daniela Chiacchiarini, Lorenzo Fenucci, Luca Giulioni, Martina Mencarelli, Pamela Paoloni, Erika Possanza, Fiorenzo Quajani, Cristiana Stefanini.








Questo è un articolo pubblicato il 14-05-2019 alle 09:00 sul giornale del 15 maggio 2019 - 1505 letture

In questo articolo si parla di arcevia, vivere senigallia, giulia mancinelli, politica, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a7qd





logoEV