I "nudisti" e la bella stagione: la spiaggia di Cesano si conferma la meta prediletta dei naturisti

Senigallia 24/04/2019 - La bella stagione ormai alle porte riporta il “problema” del naturismo. Da sempre la spiaggia di Cesano è frequentata da bagnanti che praticano il naturismo, nonostante l'area non sia riconosciuta come “spiaggia adibita alla pratica della nudità integrale”.

Questo scatenando ogni anno le proteste, soprattutto dei residenti, scandalizzati dalla presenza di altri bagnanti che si spogliano completamente nudi. Anche se non autorizzato, il naturismo ha anche reso “famosa” la spiaggia di Cesano che oltre ad essere gettonatissima fra chi pratica il naturismo, è anche menzionata in vari siti turistici per naturisti. In vista dell'estate i naturisti mettono le mani avanti.

“So che ci sono ancora delle persone che fraintendono il naturismo e l’abbinano a prostituzione e pornografia e che con l’arrivo del caldo sulla zona di spiaggia subito a sud della foce del Cesano a Senigallia alcuni naturisti inizieranno la pratica della nudità integrale come da decenni, è bene subito chiarire alcune cose -spiega Fidenzio Laghi, ex presidente Associazione Nudista Emiliano Romagnola- Il Naturismo è un modo di vivere in armonia con la natura, caratterizzato dalla pratica della nudità in comune, allo scopo di favorire il rispetto di se stessi, degli altri e dell'ambiente. Esso aiuta a prevenire e a curare molte forme di malattie psico-fisiche e favorisce una buona educazione ai nostri bambini imparando a vedere il nudo nella sua giusta ottica e non associandolo al sesso. Il Naturismo è in linea anche con la nostra Costituzione che sancisce la libertà di esistere per tutte le minoranze”. Ogni anno si verificano episodi di denunce e segnalazioni nei confronti dei naturisti di Cesano.

“Di tanto in tanto ci sono alcuni (forse non bene a conoscenza della legge) che denunciano i naturisti per una innocente nudità ritenendo che esso violi l’articolo 726 del codice penale ma non è così -aggiunge Laghi- quando la nudità si pratica in aree note e conosciute (Cesano è largamente conosciuta) la magistratura ha sempre assolto a tutti i livelli o ha addirittura archiviato le segnalazioni”.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 24-04-2019 alle 10:13 sul giornale del 26 aprile 2019 - 4429 letture

In questo articolo si parla di attualità, vivere senigallia, giulia mancinelli

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a6Mh





logoEV