Paziente psichiatrico scappa dall'ospedale, la Polizia lo ritrova in via Rossini

polizia uscita delle volanti Senigallia 13/04/2019 - Si era allontanato dal reparto di psichiatria dell'ospedale di Senigallia dove era ricoverato ed aveva allarmato tutto il personale. L'uomo infatti era ritenuto capace di gesti violenti.

Nel pomeriggio di venerdì, gli agenti della volante del commissariato di Senigallia, sono stati chiamati ad intervenire poiché era stato segnalato l'allontanamento dall'ospedale di un paziente, un ultra 70enne, dii Senigallia, affetto da problemi psichici. L'uomo è stato indicato anche come soggetto capace di reazioni violente.

Gli agenti si sono messi subito alla ricerca dell'anziano insieme al personale del 118, cominciando proprio dalle zone immediatamente prossime all'ospedale. Dopo poco l'uomo, che corrispondeva alle descrizioni, è stato rintracciato lungo via Rossini. Alla vista degli agenti e dell'ambulanza l'anziano si è opposto ad essere ricondotto in ospedale tanto che i sanitari hanno avuto bisogno dell'ausilio degli agenti di Polizia che sono riusciti a convincere l'uomo a salire e ad essere riaccompagnato in ospedale.






Questo è un articolo pubblicato il 13-04-2019 alle 12:15 sul giornale del 15 aprile 2019 - 5053 letture

In questo articolo si parla di cronaca, vivere senigallia, polizia, giulia mancinelli, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a6tW