Amianto, un capannone pieno di vecchie lastre sulla Strada Provinciale di Sant’Angelo

Senigallia 14/04/2019 - Dietro segnalazione di residenti, l’associazione ALA trasmette l’ennesima denuncia sulla presenza di amianto a Senigallia. Questa volta arriva da una zona periferica della città.

Dalla Strada Provinciale di Sant’Angelo, in direzione Morro d’Alba, ad un certo punto si presenta uno “spettacolo” impossibile da non notare. Un capannone con un tetto pieno di lastre vecchie e nere in cattivo stato. Non oso pensare da quanto tempo sia presente questa struttura.

Di certo, l’associazione lotta all’amianto non si demoralizza e prosegue la propria battaglia, sempre e comunque a fianco dei cittadini, affinché si faccia il massimo per la tutela della loro salute. A riguardo chiedo anche per questa circostanza l’intervento delle autorità competenti per un sopralluogo ed una decisione sullo stato di pericolosità.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 14-04-2019 alle 18:23 sul giornale del 15 aprile 2019 - 1558 letture

In questo articolo si parla di attualità, a.l.a., carlo montanari, sant'angelo di senigallia, amianto abbandonato

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a6vA