"Un campione per amico": bambini e ragazzi a lezione di sport con Adriano Panatta, Andrea Lucchetta, Francesco Graziani e Jury Chechi

Senigallia 12/04/2019 - Fa tappa a Senigallia "Un Campione per Amico", la manifestazione italiana a carattere sportivo-educativo, giunta alla sua ventesima edizione, che vede protagonisti quattro miti dello sport italiano come Adriano Panatta, Andrea Lucchetta, Francesco Graziani e Jury Chechi.

"Una manifestazione possibile grazie a Banca Generali e in particolare Alessandro Giraldi, il quale ha svolto l’intermediazione con i nostri campioni sportivi che ospiteremo nella giornata di martedì - ha detto il sindaco Maurizio Mangialardi - Per tutta la mattina si parlerà di sport e si praticherà sport con quattro campioni Adriano Panatta, Andrea Lucchetta, Francesco Graziani e Jury Chechi".

I quattro importanti testimonial insegneranno ai bambini delle scuole elementari e medie inferiori di Senigallia, non solo i segreti per diventare dei veri campioni, ma soprattutto cosa vuol dire vivere lo sport attraverso l’integrazione, il rispetto delle diversità, la determinazione e la passione nell’inseguire i propri sogni.

Sarà compito infatti di Adriano, Andrea, Francesco e Jury, martedì 16 aprile, a partire dalle ore 9.30, trasmettere ai più giovani i valori essenziali che valgono sia nello sport sia nella vita e nelle relazioni di tutti i giorni. L’obiettivo del tour è infatti quello di avvicinare i ragazzi ad un’attività fisica regolare, indispensabile, insieme ad una corretta alimentazione, ad uno sviluppo e una crescita sana.

"Saranno 550 i bambini e ragazzi impegnati nella manifestazione - ha spiegato Alessandro Giraldi, District Manager di Banca Generali Private nelle Marche - si tratta di una importante iniziativa per promuovere i valori dello sport, ma anche integrazione e inclusione sociale".

"Dopo il Trofeo Coni piazza Garibaldi torna al centro dello sport - ha sottolineato il consigliere delegato allo sport Lorenzo Beccaceci - con una manifestazione che, proprio come piace a noi, valorizza lo sport sotto l'aspetto dell'aggregazione, piuttosto che quello agonistico”.

Quella di Senigallia è la terza tappa di un tour nazionale partito il 9 aprile a Napoli e che ha già toccato l’11 aprile Messina. Lasciate le Marche il programma prevede le seguenti date Torino (30 Aprile); Parma (7 Maggio); Firenze (9 Maggio); Portogruaro (14 Maggio); Bolzano (21 Maggio); Milano (23 Maggio); Savona (28 Maggio).








Questo è un articolo pubblicato il 12-04-2019 alle 13:14 sul giornale del 13 aprile 2019 - 2259 letture

In questo articolo si parla di attualità, vivere senigallia, redazione, Sara Santini, articolo e piace a Daniele_Sole

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a6rO