Ostra: coppia litiga e si insulta, lei lo investe anche. Bagarre a Casine

Carabinieri 1' di lettura 30/03/2019 - Un litigio tra una coppia finisce con tanto di investimento. E successo nel tardo pomeriggio di sabato nella frazione di Casine di Ostra dove un ragazzo e una ragazza, trentenni, hanno iniziato una accesa lite mentre si trovavano in auto.

Tra i due sono volate reciprocamente parole grosse, minacce e insulti fino a quando la donna, in preda all'ira, ha aperto lo sportello e ha letteralmente scaraventato l'uomo giù dalla vettura. A quel punto l'uomo ha iniziato ad allontanarsi a piedi e tutto sembrava essere finito li. Invece no. La donna lo avrebbe seguito con l'auto e lo avrebbe urtato tanto da farlo cadere violentemente a terra. Mentre l'uomo riprendeva ad urlare, inveendo contro la donna, la trentenne, in preda alla rabbia, è scesa dalla vettura e, secondo quanto riferito ai Carabinieri, intervenuti per ricostruire la dinamica dei fatti, avrebbe preso anche a calci l'uomo.

Sul posto è arrivata anche un'ambulanza del 118 che ha trasportato il ferito all'ospedale di Senigallia. Per lui la prognosi è stata di varie contusioni agli arti, tra cui alla spalla. Una lite particolarmente accesa tra i due che ha lasciato increduli alcuni passanti che hanno assistito all'aggressione. Ora i due si riserveranno di sporgere, eventualmente, reciproca querela.






Questo è un articolo pubblicato il 30-03-2019 alle 23:45 sul giornale del 01 aprile 2019 - 10387 letture

In questo articolo si parla di cronaca, vivere senigallia, giulia mancinelli, carabinieri, ostra, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a5Xd





logoEV