Furto con la tecnica dell'abbraccio, anziano derubato dell'orologio

carabinieri 1' di lettura Senigallia 15/03/2019 - Ancora un anziano vittima di un furto con la "tecnica dell'abbraccio". È accaduto martedì in un ristorante a poca distanza dall'uscita dell'autostrada.

L'uomo, un 73enne, era in compagnia di un amico, quando una giovane gli si è avvicinata. Qualche chiacchiera e poi la ragazza, con una complice, gli ha proposto di appartarsi con lei. L'uomo ha rifiutato, ma la giovane ha provato ad insistere con qualche abbraccio. A quel punto i due uomini si sono allontanati. Solo successivamente il 73enne si è accorto della scomparsa dell'orologio di valore, che aveva al polso.

Ha denunciato l'accaduto ai carabinieri, riferendo che le due giovani si sono allontanate a bordo di un'utilitaria grigia. I carabinieri indagano.

Un nuovo furto dopo l'arresto di due giovani rom che in pieno centro commettevano furti con la stessa tecnica.






Questo è un articolo pubblicato il 15-03-2019 alle 09:31 sul giornale del 16 marzo 2019 - 1371 letture

In questo articolo si parla di cronaca, vivere senigallia, carabinieri, redazione, Sara Santini, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a5lI





logoEV
logoEV