“Gioventù Che Fare?” aderisce al Fridays For Future

1' di lettura Senigallia 14/03/2019 - In occasione della mobilitazione internazionale contro il cambiamento climatico l’associazione “Gioventù Che Fare?” parteciperà con un suo sentito contributo alla manifestazione di Venerdì 15 Marzo a Senigallia, attraverso letture e manifesti cercheremo di creare una forte eco nelle coscienze di tutti, dai più ai meno giovani.

L’iniziativa viene da tutti noi molto sentita poichè, in primo luogo, il soggetto che ha di fatto scatenato questa grande sommossa e presa di coscienza globale è da vedersi in una ragazza molto giovane, come noi, Greta Thunberg, che, inerme di fronte ad una grande questione come quella climatica, ha saputo sviluppare un movimento pacifico esteso su tutti i continenti e reso possibile un coinvolgimento orizzontale: dagli studenti ai lavoratori fino alle fasce più anziane.

In secondo luogo riteniamo che la manifestazione di Venerdì possa far venire alla luce i valori che abbiamo messo nel cuore dell’associazione: conoscere, informare e agire. Tre strumenti che, in modo progressivo, abbiamo adoperato in questa occasione per lo sviluppo di una campagna informativa sulle nostre piattaforme social e, nella giornata della mobilitazione, di alcune letture che pensiamo possano essere le più chiare ed incisive possibili, che possano, auspichiamo, far comprendere soprattutto, la vicinanza e la determinazione di noi giovani a voler vivere in modo, e in un mondo, più consapevole e rispettoso.

Ci vediamo la mattina di Venerdì 15 Marzo per le strade di Senigallia!








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 14-03-2019 alle 12:12 sul giornale del 15 marzo 2019 - 578 letture

In questo articolo si parla di attualità, senigallia, Organizzatori, fridays for future

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a5jw