Il professor Francesco Sabatini alla Fagnani per un incontro sulla grammatica nei testi

Senigallia 13/03/2019 - Si è tenuta martedì scorso, nell’aula magna della scuola “Fagnani”, un’importante conferenza del professor Francesco Sabatini dal titolo “Perché, quando e come la grammatica; e come legarla ai testi”.

L’incontro, inserito nell’ambito dell’aggiornamento professionale, è stato promosso dalla professoressa Miriam Giombini, docente di Lettere della “Fagnani”, in collaborazione con la rappresentanza locale delle edizioni Loescher. Presidente dell’Accademia della Crusca – nonché professore emerito di storia della lingua italiana – Francesco Sabatini è l’esatto contrario di quell’immagine paludata che talvolta gli intellettuali finiscono per costruire intorno a sé.

Conversatore brillante, ma soprattutto propugnatore di un nuovo approccio allo studio dell’italiano – che va sotto il nome di “grammatica valenziale” – Sabatini sostiene la necessità di agganciare l’analisi linguistica al funzionamento dei processi cognitivi. In questa prospettiva la grammatica stessa non appare più come un’architettura di regole da seguire, bensì come un gioco di scoperta, una forma di ragionamento che indaga la realtà con lo strumento delle parole, analogamente a quanto accade nelle scienze empiriche.


da Istituto Comprensivo 'Senigallia Centro Fagnani'
 







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 13-03-2019 alle 09:17 sul giornale del 14 marzo 2019 - 1112 letture

In questo articolo si parla di scuola, cultura, fabrizio chiappetti, Istituto Comprensivo Senigallia Centro “Fagnani”

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a5fZ